Trapani, rifiuti ammassati ed abbandonati difronte il Conservatorio

Davvero spiacevole quanto si trova a pochi metri dall'importante istituzione artistica trapanese.

Emanuele
Emanuele Barbara
14 Aprile 2021 00:05
Trapani, rifiuti ammassati ed abbandonati difronte il Conservatorio

Una vera e propria discarica a cielo aperto. È così che si presenta lo spiazzale di via Francesco Sceusa a Trapani difronte l'ingresso del Conservatorio "Scontrino". Da anni, regolarmente, nonostante sia stato ripulito più volte, l'inciviltà continua ad avere la meglio. Vi si trova praticamente di tutto: vestiti, scarti vari, tavoli, sedie, sanitari, uno scaldabagno, cassette della frutta, vetro, metalli e molto altro. Uno spettacolo davvero indecoroso a pochi metri dalla sede di un'istituzione importante come il Conservatorio da dove, più volte, è stato richiesto l'intervento di chi di dovere. Difficile immaginare che l'ordine possa durare a lungo una volta ripristinata la normalità. La scarsa illuminazione notturna e la zona spesso oggetto di abbandono di rifiuti di ogni genere non aiutano a tenere pulito. L'auspicio è che si riesca a risalire, mediante controlli delle Guardie Ambientali e della Municipale, ai responsabili di cotanta indecenza.

In evidenza