Lettera ad una professoressa: ricordando Maria Alga

Toccante ricordo scritto dalle alunne della professoressa Maria Alga.

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
08 Maggio 2021 13:26
Lettera ad una professoressa: ricordando Maria Alga

Salve prof, quanto tempo è passato dall’ultima volta che ci siamo viste... quella volta ci siamo salutate con un ‘arrivederci ‘, inconsapevoli del fatto che sarebbe stato un addio... Eravamo delle bambine quando ci siamo incontrate per la prima volta, lei ci ha accolte con un sorriso che illuminava l’aula e con la voglia di iniziare questo nuovo percorso insieme, non è stato facile, noi con la matematica non eravamo molto amiche, lei però non si è data per vinta, ed è solo a lei,alla passione che metteva nel suo lavoro e alla determinazione che la contraddistingueva a cui dobbiamo dire grazie, grazie perché abbiamo cominciato ad apprezzarla la matematica, grazie perché siamo riuscite a raggiungere tanti traguardi, che senza di lei sarebbero stati inarrivabili e siamo riuscite a raggiungerli tutte insieme, perché lei era così, non lasciava mai nessuna indietro anche se noi di cadute ne abbiamo fatte tante durante questo percorso.

Lei però non voleva sentir ragioni, ci prendeva per mano e ci aiutava a rialzarci, ci spronava a dare il massimo, era lì per noi nei momenti in cui pensavamo di non farcela per ascoltarci e supportarci. Lei era proprio buona professoressa, tanto, troppo, mai abbiamo visto il suo sorriso spegnersi ed è questo ricordo che continueremo a custodire... sa, noi ci speravamo nel vederla rientrare da quella porta, per ripartire insieme ancora una volta, purtroppo non è stato così, era un animo troppo buono il suo per restare in questo mondo che le aveva serbato tanta sofferenza in questi ultimi anni, ma vogliamo credere che lei abbia smesso di soffrire e che stia vegliando su di noi con quel sorriso che tanto ci rallegrava.

Adesso, ogni volta che crederemo di non farcela penseremo a lei e alla sua forza d’animo che non l’ha mai abbandonata e continueremo a dare il nostro massimo, per noi e per lei. Arrivederci prof, è stato un piacere averla con noi. 

Le alunne della 4^B - Liceo delle Scienze Umane

In evidenza