"Trapani Popolare", personaggi che hanno fatto la storia: Pietro Mazzeo

Quattordicesima puntata della rubrica targata Prima Pagina Trapani che racconta i cittadini popolari ricordati da tutti.

Maria Chiara
Maria Chiara Conticello
08 Maggio 2022 13:18

La Trapani di un tempo non era rappresentata da chi, in giacca e in cravatta, camminava fiero per le vie del centro storico.

Al contrario, invece, era rappresentata da chi, nel proprio piccolo, ha lavorato umilmente e soprattutto lo ha fatto con il sorriso.In questo senso, i personaggi che a distanza di anni vengono ancora ricordati sono tanti e tra questi non si può non annoverare anche Pietro Mazzeo. 

Proprietario dell’edicola sutta coppa loggia, Pietro Mazzeo per tutti era Truman per una leggera somiglianza con il Presidente degli Stati Uniti d’America. 

La sua edicola in pieno centro storico era ovviamente frequentata da tantissimi trapanesi soprattutto perché Truman era capace di recuperare anche vecchie riviste e settimanali utili ai suoi clienti. 

Clienti di cui Pietro non dimenticava i gusti: grazie alla sua memoria unica, infatti, ricordava singolarmente quale cliente aspettava quella determinata rivista, fumetto o quotidiano. 

Il simpatico Truman, poi, non rimaneva mai nella sua postazione ma andava sempre in giro per le vie della città. 

Lasciando nella sua postazione alcuni garzoni – pagati circa 500 lire a settimana – lui invece si occupava della consegna a domicilio: settimanali, quotidiani e riviste negli uffici, nei negozi ma anche nelle case private. 

Sempre gentile e cordiale, Pietro Mazzeo rimane un chiaro esempio di come si può rimanere nella storia anche a distanza di anni.

Non serve la politica, la storia o lo studio: basta essere sempre a disposizione per gli altri e regalare un sorriso.

Illustrazione di Giada Barbara

In evidenza