Vaccini e immunità, la situazione in provincia di Trapani

A Trapani gli immunizzati superano la percentuale del 68 % ma preoccupa Pantelleria che attualmente è agli ultimi posti.

Maria Chiara
Maria Chiara Conticello
30 Agosto 2021 08:22
Vaccini e immunità, la situazione in provincia di Trapani

2,6 milioni di siciliani - pari al 61,71 % - sono completamente immunizzati. 

È questo il risultato del monitoraggio della campagna vaccinale elaborato dalla Regione Sicilia e aggiornato al 26 agosto. 

E mentre Palermo risulta essere la provincia con più immunizzati - l'ultima, invece, è Siracusa - , Trapani si trova nel mezzo con il 63 % di immunizzati. Diversa, invece, è la situazione dei comuni, dove il più virtuoso - sempre nella provincia trapanese - è Calatafimi-Segesta che si è classifivata ventiseiesima su 390 col 75 % di immunizzati. Male i comuni di Erice, Valderice, Trapani e Paceco con percentuali che vanno dal 62 % al 58 %. I quattro comuni, inoltre, sono stati superati, tra gli altri, da Santa Ninfa, Gibellina, Vita e Salaparuta che vanno invece da una percentuale del 69 % al 66 %.

Un buon risultato, però, se messo in confronto con il comune di Pantelleria che, su 390, si classifica al 345esimo posto. Pochi, infatti, gli immunizzati sull'isola: circa il 49 %.

Vere e proprie macchie di leopardo che però sono insufficienti a rendere la Sicilia completamente immune. Da oggi, infatti, l'isola diventa zona gialla, vivendo costantemente in una situazione di rischio. Situazione che non piace, ovviamente, al sistema sanitario regionale che al momento sta cercando di far crescere velocemente le percentuali.

In evidenza