Trapani, la replica di Tranchida e Romano sui disservizi al cimitero

Disposta, tra le altre, la realizzazione di 95 isole ecologiche per la raccolta di rifiuti cimiteriali.

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
14 Maggio 2021 12:03
Trapani, la replica di Tranchida e Romano sui disservizi al cimitero

In ordine alla segnalazione pubblicata in data odierna da una cittadina trapanese poco dopo la mezzanotte su un gruppo Facebook relativo ai disservizi in città, il sindaco Giacomo Tranchida e l'assessore Ninni Romano precisano quanto segue:

A) Le fotografie pubblicate sono vecchie o comunque relative a situazioni già risolte. I rifiuti presenti nelle strade secondarie del cimitero comunale sono stati già rimossi dalla ditta Energetikambiente;B) L’assessore Romano ha disposto la realizzazione di ben 95 piccole isole ecologiche in modo tale da differenziare la raccolta dei rifiuti cimiteriali;C) Il sindaco Tranchida ha disposto per il tramite della Polizia Municipale, avvalendosi di associazioni di volontariato, la presenza gentile di volontari che che facilitano in capo ai cittadini i comportamenti di differenziazione dei rifiuti (fiori, plastica, carta, pellicole, etc).«Tanto si doveva  - si specifica nella nota congiunta - al fine di fare chiarezza e rendere nota l’incessante attività dell'amministrazione comunale che da anni combatte l'abbandono indiscriminato di rifiuti da parte di chi non ha a cuore il bene comune.

E proprio tale malcelato andazzo ha provocato nelle scorse settimane una situazione fuori controllo con cumuli di rifiuti indifferenziati che le discariche autorizzate peraltro non posso facilmente smaltire.

In evidenza