Sorteggiati i gironi di Euro 2020. Italia con Turchia, Svizzera e Galles

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
30 Novembre 2019 19:48
Sorteggiati i gironi di Euro 2020. Italia con Turchia, Svizzera e Galles

Oggi pomeriggio a Bucarest sono stati sorteggiati i gironi di Euro 2020, il primo europeo itinerante che toccherà diversi stati del continente. Gara d’esordio a Roma, finale a Londra. Competizione a cui l’Italia si è qualificata con un rullino di marcia impressionante. I ragazzi di Roberto Mancini infatti hanno vinto tutte le gare di qualificazione e conquistato “facilmente” il pass per l’Europeo. Evitata la Francia campione del mondo, che sfiderà Germania e Portogallo in un gruppo durissimo.

Gli azzurri giocheranno le partite del girone A sempre a Roma: debutto il 12 giugno contro la Turchia, secondo match il 17 contro la Svizzera e terzo contro il Galles il 21. Ma quali sono i gironi di Euro 2020? Vediamo insieme tutti gli accoppiamenti, gruppo per gruppo. GIRONE A (Roma, Baku) TURCHIA – ITALIA – GALLES – SVIZZERA Prima gara per l’Italia contro la Turchia il 12 giugno a Roma.

GIRONE B (San Pietroburgo, Copenaghen) Danimarca – Finlandia – Belgio – Russia GIRONE C (Amsterdan, Bucarest) Olanda – Ucraina – Austria – Vicente Playoff D GIRONE D (Londra – Glasgow) Inghilterra – Croazia – Vincente Playoff C – Repubblica Ceca GIRONE E (Bilbao, Dublino) Spagna – Polonia – Svezia – Vincente Playoff D GIRONE F (Monaco, Budapest) Francia – Portogallo – Germania – Vincente Playoff A Euro 2020: gli stadi in cui si giocheranno le partite

  • Stadio Olimpico (Roma, Italia)
  • Baki Olimpiya Stadionu (Baku, Azerbaigian)
  • Zenit Arena (San Pietroburgo, Russia)
  • Parken Stadion (Copenhagen, Danimarca)
  • Johann Cruijff ArenA (Amsterdam, Olanda)
  • Arena Nationala (Bucarest, Romania)
  • Wembley  (Londra, Inghilterra)
  • Hampden Park (Glasgow, Scozia)
  • San Mamés (Bilbao, Spagna)
  • Dublin Arena (Dublino, Irlanda)
  • Allianz Arena (Monaco di Baviera, Germania)
  • Puskas Ferenc Stadion (Budapest, Ungheria)
   

In evidenza