L'Oipa apre una nuova sezione a Trapani

A rappresentare la delegazione saranno Antonino Lucido e Baldo Ferlito.

Mirko
Mirko Ditta
27 Luglio 2021 16:49
L'Oipa apre una nuova sezione a Trapani

L'Organizzazione Internazionale Protezione Animali ha una sezione anche a Trapani. La notizia è di giornata: il delegato e vice delegato sono stati individuati nelle persone, rispettivamente, di Antonino Lucido e Baldo Ferlito: «Ricevere una tale responsabilità e fiducia da parte dell’OIPA in persona del Presidente e legale rappresentante Massimo Comparotto, è motivo di grande orgoglio». Lucido e Ferlito hanno lasciato la Lega del Cane e per loro subito una nuova avventura ma con la medesima attenzione e passione verso il mondo animale: «La stima e la fiducia che l’associazione ha riposto nei nostri confronti scaturisce dallo scambio di idee e di obbiettivi che noi da sempre ci siamo posti e che concordano perfettamente con la suddetta», dichiarano. «Il nostro obiettivo sarà quello di cercare di dare un cambiamento, una svolta per meglio dire, avviando un dialogo sempre aperto con le associazioni presenti sul territorio, con le istituzioni, intervenendo sul territorio, aiutando tutte quelle meravigliose persone che nel silenzio aiutato tantissimi animali facendosi carico di tutto, portando nelle aule dei tribunali chi lede i diritti degli animali e soprattutto sensibilizzare la cittadinanza con eventi di beneficenza, convegni, andare nelle scuole e nelle università».Infine, l'appello alla cittadinanza: «Se tutti iniziassero ad aprire gli occhi, non vedrebbero “solo” degli animali, ma qualcosa che va ben oltre. Noi siamo qui, ce la metteremo tutta, ma invitiamo tutti i cittadini a darci una mano. Per noi ogni minimo gesto può sembrare banale, per loro può cambiare la vita. Impariamo a rispettare gli animali come noi, anche loro sono degli esseri viventi».

In evidenza