L’aeroporto di Trapani Birgi ospita il Travelexpo Roadshow

L’iniziativa, nata con l’obiettivo di favorire occasioni di business nel mondo del turismo tra la domanda e l’offerta

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
01 Dicembre 2021 12:54
L’aeroporto di Trapani Birgi ospita il Travelexpo Roadshow

Alle 11,00 incontro sul tema: “Tutti in pista per la più lunga stagione turistica del secolo”. Festività natalizie, banco di prova per il settore

L’aeroporto di Trapani Birgi venerdì 3 dicembre, dalle 12,00 alle 15.30, ospiterà la penultima tappa dell’edizione 2021 del Travelexpo Roadshow. L’iniziativa, nata con l’obiettivo di favorire occasioni di business nel mondo del turismo tra la domanda e l’offerta, è promossa da Logos srl Comunicazione e Immagine, e supportata da Airgest spa. È aperta a compagnie aeree, tour operator, agenzie di viaggio, operatori turistici professionali e associazioni di categoria.

È previsto un light lunch allestito dall’Istituto Alberghiero di Erice. Per partecipare al workshop è opportuno accreditarsi su www.travelexpo.it/roadshow. Gli ospiti potranno accedere gratuitamente al parcheggio dell’aeroporto. Ingresso con green pass. Pronti per la più lunga stagione turistica del secolo Il workshop programmato venerdì 3 dicembre all’aeroporto di Trapani Birgi, dalle 12 in poi, godrà di un’anticipazione, alle ore 11, per affrontare il tema “Tutti in pista per la più lunga stagione turistica del secolo”, aperto a tutti gli operatori pubblici e privati che, a diverso titolo, concorrono allo sviluppo del territorio.

Un tema anticipato a Travelexpo e sempre attuale, nonostante il persistere della crisi pandemica da contrastare sia sul piano della prevenzione sanitaria che di quella psicologica a tutela di quella ripresa economica auspicata ma che va anche governata. Per aderire ad Adv a porte aperte è sufficiente compilare il form a questo link https://www.travelexpo.it/form-advpp.

Accanto ai tradizionali workshop, sono state previste delle occasioni di confronto B2B con gli operatori turistici del territorio per discutere sulle possibili strategie da adottare per il futuro. «La stagione turistica appena trascorsa ha fatto registrare la ripresa del turismo individuale, mentre stenta la ripartenza per il turismo organizzato, ancora troppo dipendente dai “corridoi turistici”, sia in outgoing che in incoming, particolarmente dalle aree nordamericane ed asiatiche oltre che dall’Europa.

Le prossime festività costituiranno così un banco di prova sull’andamento turistico» commenta Toti Piscopo, patron dell’evento.

Comunicato stampa

In evidenza