Il Trapani blinda il secondo posto e comincia a pensare ai play-off

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
28 Aprile 2019 19:32
Il Trapani blinda il secondo posto e comincia a pensare ai play-off

Vince ancora il Trapani di mister Italiano, che oggi al "Provinciale" ha battuto la Paganese di Alessandro Erra per due reti a una, blindando di fatto il secondo posto. Granata che giocano a ritmi bassi per quasi tutta la gara, attaccando con poca convinzione e per lo più gestendo il pallone, ma che riescono comunque a portarsi a casa una vittoria fondamentale per confermarsi matematicamente secondi in classifica. LA CRONACA Parte bene il Trapani che prova a rendersi subito pericoloso al 4' con la conclusione mancina di Corapi, pallone che termina a lato.

Al 26' Stendardo vede Dini fuori dai pali e calcia la punizione dalla lunghissima distanza direttamente in porta, conclusione che si spegne sul fondo. Al 28' prova il tiro da fuori Costa Ferreira, pallone che finisce non di molto alto sopra la traversa. Ma al 41' il Trapani passa in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, confusione in mezzo all'area, il pallone arriva a Aloi che prova la conclusione, ribattuta dal difensore, sulla respinta si presenta Scognamillo che da pochi passi batte Santopadre per l'1-0 granata.

Al 46' prova la conclusione dalla distanza Corapi, pallone che termina fra le braccia di Santopadre. Nel secondo tempo si fa vedere subito la Paganese al 49' con il tiro-cross pericolosissimo di Parigi, pallone che attraversa tutta l'area piccola e termina a lato. Al 54' prova il tiro Fornito, pallone bloccato senza troppi problemi da Dini. Al minuto numero 57 sfiora addirittura la doppietta Scognamillo, il suo colpo di testa, su calcio d'angolo battuto da Corapi, fa la barba al palo ed esce di un soffio.

Al 61' però la Paganese pareggia i conti con la splendida punizione di Scarpa, il numero 10 ospite mira l'incrocio dei pali e la mette là dove Dini non può arrivare, è 1-1. Al minuto numero 68 diagonale secco di Parigi che trova una gran risposta di Dini, il portiere granata si allunga e devia la sfera in corner. Al 83' conclusione dalla lunga distanza di Toscano che termina ampiamente lontana dallo specchio di porta. Ma al 90' tornano in vantaggio i granata: cross al bacio di Scrugli per la testa di Fedato che tutto solo la insacca, battuto Santopadre, è 2-1 Trapani.

Finisce così dunque Trapani-Paganese, 2-1. Granata che quindi con questa vittoria sono aritmeticamente secondi in classifica e possono cominciare già a pensare ai play-off. IL TABELLINO Trapani: Dini, Costa Ferreira (Scrugli 78′), Scognamillo, Da Silva, Lomolino, Corapi, Toscano, Aloi, Ferretti, Evacuo (Nzola 54′), Tulli (Fedato 78′). A disposizione: Ingrassia, Cavalli, Ramos, Mule’, Tolomello, Golfo, Mastaj, Girasole, Franco. All. Italiano Paganese: Santopadre, Gaeta (Della Morte 90′), Fornito (Navas 57′), Stendardo, Carotenuto, Piana, Parigi (Alberti 89′), Capece, Cesaretti, Perri, Schiavino (Scarpa 57′).

A disposizione: Galli, Della Corte, Nacci, Sapone, Diop, Gori, Acampora, Gifford. All. Erra Arbitro: Paride Tremolada di Monza; assistenti: Giuseppe Centrone di Molfetta e Paolo Massimo Campogrande di Roma 1 Reti: Scognamillo 41′, Scarpa 61′, Fedato 90′ Note: Ammoniti Toscano, Fornito, Aloi. Calci d’angolo: 6-1 Spettatori: 2.425 Recuperi: 1′ pt; 4′ st. MANUEL MARESCA

In evidenza