Green Pass, una petizione online per chiedere più controlli nei locali a Trapani

Obiettivo primario della raccolta firme è quello di raggiungere il Prefetto di Trapani per far intensificare i controlli

Maria Chiara
Maria Chiara Conticello
25 Novembre 2021 01:33
Green Pass, una petizione online per chiedere più controlli nei locali a Trapani

Una raccolta firme per chiedere maggiori controlli nei locali a Trapani.

È questa l’iniziativa di un cittadino trapanese che, proprio qualche giorno fa, ha deciso di lanciare una propria petizione sul noto sito Change.com.

Il motivo è molto semplice: in provincia, infatti, tanti locali non richiedono il Green Pass che, in realtà, dovrebbe essere un requisito necessario per accedervi.

Una situazione nata quasi sicuramente a causa della mancanza dei controlli nei locali pubblici, meta preferita di tanti trapanesi soprattutto durante il fine settimana.

E proprio per questo, l’obiettivo primario della petizione è quello di raggiungere Filippina Cocuzza, Prefetto di Trapani, così da far intensificare i controlli nelle diverse attività commerciali in città.

La raccolta firme ha trovato subito accoglienza da parte di diversi cittadini, ormai stanchi della situazione e, soprattutto, del mancato rispetto delle regole.

«Sono stato in diversi ristoranti della provincia – scrive un firmatario – ma molti non chiedono il Green Pass. Addirittura nelle attività commerciali tanti non usano nemmeno la mascherina. Controllate e i risultati arriveranno».

E come lui sono in tanti quelli che affermano che i controlli sono importanti ma, soprattutto, indispensabili. E il motivo è semplice: solo con i controlli, infatti, sarà possibile sconfiggere il Covid-19, quel virus che da ormai due anni è entrato prepotentemente nelle nostre vite. 

In evidenza