Valderice, ricordato il 38° anniversario dell'uccisione di Pietro Morici

Il Carabiniere valdericino, insignito della Medaglia d'Oro al Valor Civile, fu ucciso nel 1983 dalla mafia.

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
14 Giugno 2021 10:42
Valderice, ricordato il 38° anniversario dell'uccisione di Pietro Morici

L'Amministrazione comunale, insieme ai familiari, all'arma dei Carabinieri e alle Associazioni di Valderice, hanno ricordato in sabato e domenica con una serie di eventi commemorativi l'uccisione del Carabiniere Scelto, valdericino, Pietro Morici. Nel vile agguato per mano mafiosa, oltre a Morici, perirono anche il Capitano Mario D'Aleo e l'Appuntato Giuseppe Bommarito. Durante la due giorni è stata forte la volontà di porre al centro il dovere di ogni Istituzione, ossia respingere qualsiasi forma di corruzione, educando a sconfiggere il sistema mafioso che erode il tessuto socio-economico nel nostro paese, ancor di più, martoriato dall'attuale crisi economica del post pandemia.

Questo è infatti il tema al centro degli incontri realizzati e coordinati insieme all'Associazione "Vado Ok" di valderice.

Alla tavola rotonda, tra gli altri , hanno partecipato il colonnello G. Vitagliano e la Presidente del Tribunale di Marsala, Alessandra Camassa.

In evidenza