Trapani, il pattinodromo inaugurerà la stagione del recupero degli impianti?

L'Amministrazione afferma che saranno avanzate nuove candidature a finanziamento in arrivo per le strutture sportive.

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
28 Maggio 2021 11:34
Trapani, il pattinodromo inaugurerà la stagione del recupero degli impianti?

Il pattinodromo di Trapani è ormai prossimo ad aprire le sue porte dopo un lungo e tortuoso iter amministrativo per il recupero del finanziamento. Ieri, alla presenza del Presidente regionale della Federazione Pattinaggio Massimiliano Trovato e dei rappresentanti delle società sportive, si è tenuto un sopralluogo per verificare l'avanzamento dei lavori. Per l'amministrazione, presenti il sindaco Tranchida ed il vicesindaco ed Assessore allo Sport Vincenzo Abbruscato, particolarmente soddisfatto di quanto sino ad ora svolto.

«Il nostro obiettivo era e rimane lasciare una città migliore di come l'abbiamo ereditata - ha dichiarato Abbruscato -. Almeno 3 amministrazioni si sono occupate dei lavori di recupero del pattinodromo e le numerose indicazioni giunte dalle associazioni sportive sono state determinanti per sollecitare una serie di interventi migliorativi. Nelle prossime settimane inaugureremo l'impianto, vero fiore all'occhiello in Italia». Soddisfazione è stata espressa anche dal Presidente Trovato: «Nelle prossime settimane la Federazione invierà un ingegnere per omologare l'impianto ma già a vista d'occhio si nota come non manchi nulla - dichiara il rappresentante della Federazione -.

Si tratta di un impianto splendido con lavori realizzati a regola d'arte dalla ditta e ben seguiti dall'amministrazione. Da Roma in giù non esistono impianti come questo e vi si possono disputare anche i Mondiali. Entro Settembre regaleremo a questa città un evento di portata Nazionale e nel 2023 arriveranno in Sicilia 8-9 mila atleti con un altro grande evento».Il Sindaco Tranchida, in conclusione, sottolineando come gli impianti sportivi cittadini fossero quasi tutti inagibili nel 2018, ha ribadito l'impegno dell'amministrazione per recuperarne quanti più possibile annunciando imminenti candidature a finanziamento

In evidenza