Trapani, i Carabinieri denunciano titolari di due centri scommesse

Dalle indagini condotte dai Carabinieri e dagli ispettori dell'Agenzia delle Dogane sono emerse diverse irregolarità.

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
22 Novembre 2021 11:21
Trapani, i Carabinieri denunciano titolari di due centri scommesse

Nei giorni scorsi, i Carabinieri di Trapani, insieme agli ispettori dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno svolto mirati servizi finalizzati al controllo della regolare attività di raccolta e gestione delle scommesse sportive, su tutto il territorio della provincia. 

In tale ambito, i Carabinieri hanno accertato gravi irregolarità, nonostante molti centri scommesse siano rispettosi delle norme in vigore.

A Trapani, il personale dell’Arma ha denunciato 3 persone poiché gli stessi, in qualità di titolari e gestori di due centri scommesse, svolgevano l’attività di raccolta di scommesse attraverso siti europei non autorizzati, in totale assenza di licenze. Anche in questa circostanza sono state elevate sanzioni amministrative pecuniarie per l’importo complessivo di 100 mila euro.

In evidenza