​Torna il trenino turistico a Baia Santa Margherita

Il mezzo farà la spola tra le calette e la spiaggia denominata “Rina di Macari"

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
28 Maggio 2021 10:59
​Torna il trenino turistico a Baia Santa Margherita

Dal primo giugno al 30 settembre 2021, a Baia Santa Margherita, sarà attivo il servizio di collegamento gratuito tramite trenino turistico gommato denominato Trenino 2.0. Il mezzo, operativo dalle ore 08.00 alle ore 20.00, farà la spola tra le calette e la spiaggia denominata “Rina di Macari”.

In ottemperanza alle norme anti Covid-19, il trenino opererà in modalità open space ovvero senza coperture laterali e con l’utilizzo di separatori tra i passeggeri occupanti gli spazi indicati; ad ogni corsa, imbarcherà un numero congruo di passeggeri che verrà monitorato mediante sistema di video sorveglianza.

«Dopo la pandemia- dichiara il sindaco di San Vito Lo Capo Giuseppe Peraino-, torna per i fruitori di Baia Santa Margherita un servizio molto utile ed apprezzato che offriremo a titolo gratuito per quattro mesi a turisti e residenti che, in questo modo, potranno raggiungere comodamente le calette e la spiaggia. L’area, infatti, come avvenuto per le passate stagioni balneari, sia per motivi di sicurezza sia per questione di tutela ambientale verrà limitata alla circolazione dei mezzi privati, ad eccezione di quelli dei portatori di handicap. I varchi di accesso, inoltre, saranno controllati da personale della protezione civile».

L’Amministrazione comunale ha stanziato in Bilancio la somma di 37 mila e 820 euro in favore della ditta Krivamar, con sede a Marsala, che garantirà il servizio di collegamento tramite trenino gommato.

(Comunicato stampa)

In evidenza