Sacchetti decorati con pagine di libri e giornali, bella iniziativa tutta trapanese

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
30 Luglio 2020 15:22
Sacchetti decorati con pagine di libri e giornali, bella iniziativa tutta trapanese

Riciclare vecchie pagine di giornali, libri, cataloghi e riviste e renderle qualcosa di unico. È stata questa l'idea di Cristina Martinico, una giovane grafica trapanese, e Teresa Stefanetti della Libreria del Corso. La Graphic Bag - questo il nome del progetto - è un sacchetto decorato a mano.

Collage, illustrazioni e segni grafici realizzati direttamente sui sacchetti o dipinti sulle pagine dei libri. Tutti pezzi unici. "Il progetto - ha dichiarato la grafica Martinico - è nato durante il lockdown. Visto il tanto tempo a disposizione, ho detto a Teresa che mi sarebbe piaciuto molto decorare dei sacchetti utilizzando delle pagine di vecchi libri ormai ingiallite o illustrazioni tratte dai cataloghi che le inviavano. Sono nate così le nostre "Graphic Bag" da incorniciare".

L'idea è stata usata anche per decorare i classici sacchetti del pane grandi e piccoli, questi ultimi utilizzati come confezione per i buoni regalo. "Visti gli apprezzamenti entusiasmanti arrivati da parte dei clienti - ha continuato la Martinico - abbiamo pensato che la vera bellezza stava nel fatto che chi riceve un libro dentro una Graphic Bag può poi incorniciarla ed avere così un doppio regalo.

L'idea si è poi evoluta considerando che i sacchetti possono anche essere acquistati anche come piccola opera grafica da incorniciare". Chiara Conticello

In evidenza