Prima Pagina Live Music, appuntamento questa sera con gli “EBA Trio”

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
08 Gennaio 2021 09:55
Prima Pagina Live Music, appuntamento questa sera con gli “EBA Trio”

Cari videolettori, la redazione di Primapagina in considerazione dell’attuale difficile periodo relativo all’emergenza covid-19 ha avuto l’idea di coinvolgere alcuni musicisti e band del territorio in un progetto intitolato “Primapagina Live Music” finalizzato a portare dentro le Vostre case la musica dal vivo ad oggi non possibile causa restrizioni disposte dai vari Dpcm. L’idea è stata pertanto quella di offrire ai musicisti la possibilità di esibirsi per un’ora attraverso primapaginamazara.it e la piattaforma digitale del nostro network.

Stasera per il terzo appuntamento di “Primapagina Live Music” proponiamo la performance davanti alle nostre telecamere di un altro gruppo formato da giovani talenti: gli “EBA Trio”. L’appuntamento è fissato per questa sera ore 21.30. Pertanto mettetevi comodi, riempite il bicchiere di quel che gradite e buon ascolto! “EBA Trio” è un progetto musicale che vede protagonisti tre giovani appassionati di jazz sostenuti dal lavoro del maestro Fabio Crescente. La formazione è composta da: Arabella Rustico (20 anni) al contrabbasso e voce, Bruno Crescente (21 anni) alla chitarra acustica e voce, e Edoardo Donato (18 anni) al sax.

Nonostante la giovane età si sono esibiti nei due jazz club più rinomati della Sicilia: il Tatum Art e il Blue Brass di Palermo, affermandosi come Trio e come musicisti jazz. I ragazzi, inoltre, hanno debuttato al concerto inaugurale “San Vito Jazz” nell’estate del 2018, svoltasi nella città di San Vito lo Capo appunto, la quale ha visto come protagonisti artisti di grande spessore musicale, con una certa esperienza alle spalle; si sono guadagnati il primo premio del concorso nazionale per giovani musicisti “Città di Caccamo” e il primo premio assoluto (vot.

100/100) del concorso per giovani musicisti targato “Amici della Musica - Mazara del Vallo”. La loro più grande soddisfazione, risiede nella Brass Youth Jazz Orchestra, tutti e tre hanno passato le selezioni e adesso fanno parte dell’orchestra giovanile del “Brass Group”, la prestigiosa Fondazione siciliana per jazzisti, che li ha visti esibirsi in varie produzione per l’anno 2019. Ancora hanno preso parte alla rassegna: premio per la musica Città di Salemi “Welcome back Tony Scott” (quinta edizione),, la stessa che ha visto esibirsi artisti dal calibro di Raphael Gualazzi e Luca Filastro.

Hanno aperto i concerti siciliani del rinomato chitarrista manouche olandese Paulus Schäfer e del clarinettista siciliano Nicola Giammarinaro, avendo anche il piacere di suonare con quest'ultimi. Hanno altresì inaugurato il “Blue Jazz Fest” di Mazara del Vallo alla sua prima edizione, ricevendo importanti apprezzamenti dal rinomato trombettista italiano Fabrizio Bosso, definendoli dei musicisti di importante calibro ma soprattutto dei veri professionisti. Francesco Mezzapelle

In evidenza