Parte per Bologna ma si ritrova in Polonia: brutta avventura per una trapanese

La donna, originaria di Alcamo, si è ritrovata a Wroclaw ma non è ancora chiaro cosa sia successo.

Mirko
Mirko Ditta
24 Ottobre 2021 07:02
Parte per Bologna ma si ritrova in Polonia: brutta avventura per una trapanese

Biglietto di andata direzione Bologna ma si ritrova in Polonia. 

È la brutta avventura di una donna sordo muta dalla nascita partita dall'aeroporto di Punta Raisi-Palermo; ancora da chiarire come possa essere avvenuto il tutto. 

Una volta atterrata a Wroclaw l'amara scoperta: la 69enne, originaria del trapanese, di Alcamo ma residente a Ferrara, si è da subito messa in contatto con il consolato italiano che ha assistito la signora nel rientro in patria. 

Bisognerà chiaramente far luce sull'accaduto, nonostante i controlli del personale a terra e di bordo. 

«Abbiamo già richiesto una dettagliata relazione sulla vicenda», fa sapere la Gesap, la società di gestione dell'aeroporto. «Ciò che è accaduto è inammissibile per il quale, a nome di tutto l'aeroporto, ci sentiamo di porgere le scuse più sentite alla passeggera». La signora ha viaggiato con la compagnia aerea irlandese della Ryanair.

In evidenza