Pallacanestro Trapani: si presentano Massone, Biordi e Taflaj

La società rende noto l'ingresso anche del Creative Director, Piergiorgio Leonforte.

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
26 Agosto 2021 18:04
Pallacanestro Trapani: si presentano Massone, Biordi e Taflaj

Si è tenuta questo pomeriggio presso il lido SunClub di Trapani la conferenza stampa di presentazione dei tre nuovi acquisti della 2B Control Trapani Igor Biordi, Federico Massone e Celis Taflaj. Davanti ad una buona cornice di pubblico i tre giocatori hanno risposto alle domande dei giornalisti presenti.

La conferenza è stata aperta dall’intervento del responsabile della comunicazione Dario Gentile: «Essere presenti al SunClub è diventato un rito a cui teniamo molto e ringraziamo di cuore i gestori del lido per la fiducia che ci accordano ogni anno. Biordi, Massone e Taflaj saranno tre giocatori importanti, tanto da aver avuto in estate l’interessamento di club importanti. Sono state delle trattative semplici perché tutti avevano voglia di scegliere la nostra città per rimettersi in gioco con voglia ed ambizione. Auguro loro di far divertire i tifosi».

Queste le dichiarazioni dei tre atleti:

Igor Biordi (centro 2B Control Trapani): «Sono un giocatore molto versatile, la difesa è il mio punto forte e mi metto sempre a disposizione dello staff tecnico e dei miei compagni. La scorsa stagione è stata molto difficile per me, ho iniziato a Roma in A1 prima del fallimento della Virtus, poi il Covid mi ha tenuto fuori due mesi ed infine la chiamata a Ruvo in Serie B. Per me sarà la prima volta in Serie A2 e non vedo l’ora di iniziare. Già lo scorso anno c’era stata una piccola trattativa e quando in estate si è ripresentata la possibilità di venire a Trapani non ho esitato a dire di sì. Stiamo imparando a conoscerci ma le prime impressioni sono molto buone».

Federico Massone (playmaker 2B Control Trapani): «Sono felicissimo di essere a Trapani. In estate ho parlato a lungo con coach Parente e sono stato convinto che Trapani sarebbe stato il posto giusto per migliorarmi e crescere ancora. E’ vero che è la mia prima stagione da senior ma per me è la sesta stagione in Serie A2, so che dovrò prendermi delle responsabilità e sarò felice di farlo. Dovrò riuscire ad essere più continuo nel corso della stagione ma lavorerò tanto per migliorare questo aspetto.

A Piacenza è stata per me una buona esperienza, partivo dalla panchina ma ho finito in campo moltissime partite, ed alla fine l’importante è stare in campo ed aiutare la squadra nei momenti cruciali. Negli esterni quest’anno abbiamo tanto talento, siamo interscambiabili e per me questo è uno stimolo in più perché solo confrontarmi coi migliori mi potrà aiutare a crescere. Il campionato è pieno di squadre di alto livello, il nostro primo obbiettivo è la salvezza ma sono convinto che potremo toglierci anche altre soddisfazioni».

Celis Taflaj (ala 2B Control Trapani): «Quest’anno mi aspetto di alzare l’asticella del mio gioco per diventare un giocatore sempre più completo. In estate ho parlato col coach e con Nicolò Basciano che mi hanno convinto dell’importanza del progetto. So che mi trovo in una piazza importante di cui ho sentito parlare benissimo dal mio compagno di nazionale Rei Pullazi. Il coach lavora molto sui dettagli e sono certo che settimana dopo settimana potremo crescere e migliorare come singoli e come gruppo. Posso giocare sia da 3 che da 4 e questo tatticamente potrà essere un vantaggio».

Piergiorgio Leonforte avrà il ruolo di “Creative Director”.

Piergiorgio Leonforte, artista Neo-Pop italiano e grafico con esperienza ventennale, ha curato negli anni passati l'immagine di molte società sportive trapanesi, dal Trapani Calcio, negli anni della presidenza Morace, alla Pallavolo Trapani in serie B e molte aziende trapanesi si sono avvalse delle sue creazioni. Per anni si è dedicato alla creazione di abbigliamento sportivo.

Ha iniziato ad occuparsi di arte a tempo pieno dall'inizio del 2020 risultando così un artista emergente a 46 anni. Recentemente ha stretto contatti con gallerie d'arte e collezionisti di Italia, Svizzera, Giappone, Singapore, Nuova Caledonia e le sue opere sono in vendita in circuiti d'arte sul web in Giappone, Usa, Italia e Francia.

Queste le sue prime parole: «Nonostante il mio lavoro sia quello della pittura e gli appuntamenti artistici mi terranno impegnato anche fuori dall'Italia, ho accettato questa proposta di collaborazione nel ruolo di "Creative Director" della Pallacanestro Trapani, sarà un’unione che mi permetterà di confrontarmi per la prima volta con l'ambiente della Pallacanestro in maniera diretta e sono felice di fare parte della grande famiglia della Pallacanestro Trapani».

In evidenza