La musica nel cuore: il sogno del baby batterista Francesco Vultaggio

Il giovane valdericino nelle prossime settimane prenderà parte a due concorsi musicali nazionali

Claudia
Claudia Parrinello
30 Aprile 2021 11:30
La musica nel cuore: il sogno del baby batterista Francesco Vultaggio

Talentuoso e determinato. Potremmo definirlo così il giovane valdericino Francesco Vultaggio che a soli 10 anni, spinto da una grande passione per la musica, parteciperà a ben due concorsi musicali nazionali con l’obiettivo di acquisire sempre nuove tecniche e crescere musicalmente. Figlio di papà cantante e musicista sin da piccolo ad affascinarlo è stato uno strumento in particolare, la batteria.

“La mia passione per la musica- ci racconta Francesco- nasce sin da quando ero piccolino. Il mio papà mi portava alle prove della sua band e io quando arrivavo, gattonando, andavo verso la batteria. Mi ha sempre affascinato questo strumento”.

Francesco, circa tre anni fa, ha iniziato ad approcciarsi alla batteria ma soltanto da 1 anno ha iniziato a studiare seriamente. A seguirlo è il maestro Francesco Virgilio che lo sta preparando anche per due concorsi musicali a cui Francesco prenderà parte a maggio. Il primo è il concorso nazionale musicale “Umberto Giordano” che si terrà a Foggia il prossimo 5 e 6 Maggio. Organizzato dall’Associazione “Suoni del Sud”, vedrà in giuria il grande batterista Maxx Furian e Red Canzian dei Pooh. Si tratta di un concorso che offre agli studenti motivazioni e opportunità per esprimere il meglio della loro preparazione artistica, tecnica e umana. Tra i vari giurati che si sono avvicendati in questi anni ci sono: Cheryl Porter, Maria Grazia Fontana, Luca Pitteri, Peppe Vessicchio, Piero Pelù e Elio. Per Francesco sarà la sua prima partecipazione.

Gli impegni, però, non finiscono qui. Il 15 e il 16 Maggio, infatti, il giovane talento valdericino sarà impegnato a Messina dove parteciperà per la seconda volta, dopo aver vinto lo scorso anno la sua categoria, al concorso di Batteria “Spring Drum Competition”, organizzato dall’Associazione Musicale Ritmo Live di Messina. Un’altra opportunità di crescita artistica e professionale per Francesco Vultaggio che si confronterà con altri piccoli e grandi musicisti emergenti. La giuria sarà composta da insigni musicisti, batteristi e percussionisti provenienti da realtà musicali internazionali operanti nel campo.

E l’emozione si fa sentire. “Sono molto emozionato per questi due importanti impegni che mi aspettano, afferma Francesco. Per partecipare bisogna essere pronti e preparati e per questo motivo mi sto impegnando tantissimo. Adoro la batteria e partecipare a questi concorsi è un’occasione di crescita che non posso perdere”.

Il suo sogno è quello di studiare all’estero e un giorno fondare una scuola di musica. Il suo studio non si ferma alla sala prove con il maestro Virgilio ma continua anche a casa quando, nel tempo libero, ascolta e guarda i video del suo batterista preferito, Maurizio de Lazzaretti, tra i più noti batteristi e docenti di batteria in Italia che ha collaborato con le orchestre Rai (Sanremo) e Mediaset e tantissimi artisti di musica pop italiana.

Insomma, a soli 10 anni, Francesco ha tanta passione e grandi ambizioni, ingredienti fondamentali per la via del successo. 

In evidenza