Innamorarsi online?

Sfatare l’idea che una persona conosciuta online sia poi così diversa nella vita reale. Ogni amore è diverso

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
21 Gennaio 2022 15:37
Innamorarsi online?

Tutti conosciamo Internet, i social,le loro funzioni, i vantaggi e i rischi che si possono correre.

Ma avete mai pensato di innamorarvi grazie a uno di essi?

Non sto parlando di app d'incontri, di un passatempo, di un gioco, ma di qualcosa di vero e reale; in ogni caso,davanti a questa domanda, molti di noi risponderebbero di no per vari motivi e uno di questi è proprio perché avviene online.

Questa, però, potrebbe essere la volta buona di conoscere qualcuno di veramente speciale in grado di travolgerti con la sua gentilezza, con il suo modo di parlare,fare e ragionare e, soprattutto, con la facilità con cui entra in connessione con te, facendoti sentire fantastica.

Dopo questo step,ti rendi conto che involontariamente inizi a fidarti;si trascorrono giorni e notti a parlare con tale persona,non facendo più caso neanche all'orario che scorre,ma l'unica cosa che importa è che in quel momento si è felici.

Volano così i giorni,le settimane,i mesi e inevitabilmente arriva il momento in cui ti fermi a pensare; a me piace chiamarla "fase della realizzazione" perché ti accorgi che la persona con cui hai parlato per tutto il tempo non è più una qualunque,ma qualcuno di importante e solo in quel momento diventi consapevole di esserti innamorato,ma anche del fatto che magari difficilmente funzionerebbe, che non è così semplice incontrarsi perché l'unica cosa che vi separa sono km e km perché vivete ai poli opposti dell'Italia e poi chi ti assicura che quest'incontro avverrà? Allora si entra in uno stato di delusione e confusione che porta a formulare infinite domande alle quali non sai dare una risposta perché tutto,ad un tratto, diventa impossibile. Si arriva al punto di dover decidere,o si manda tutto all'aria o si continua,si affronta la distanza,si trovano soluzioni,si fa di tutto per voler stare con la persona che si vuole.

Dopo mesi a parlare, non si desidera altro che incontrare la persona che incredibilmente ti ha sorpreso e ha totalmente cambiato la tua idea di ciò che credevi impossibile. Ci guardiamo attorno e ascoltiamo come dei rapporti tra persone si siano sgretolati col tempo e questo ci fa vedere in modo diverso la realtà che non termina come nelle favole, ma non sempre è così, ognuno è protagonista della propria storia e sta a noi decidere come essa deve finire.

Inoltre, serve anche per capire non solo se quella chimica nata online che ti ha fatto perdere la testa ti fa lo stesso effetto dal vivo, ma anche per dare ad entrambi la possibilità di frequentarsi e vivere appieno, trascorrendo insieme un po’ di tempo e solo dopo ti accorgi che ciò che sentivi attraverso un telefono continui a sentirlo anche quando te lo ritrovi davanti e che le farfalle non erano frutto della tua immaginazione.

Parliamoci chiaro, non tutti saranno d'accordo su questo e tanto meno relazioni del genere sono all'altezza di chiunque, ma chi se ne frega se si conosce la "propria persona" con un dm su Instagram o una raffica di like, l'amore può arrivare in qualsiasi momento. Anche online. Del resto se ci si può innamorare a prima vista di una persona che non si conosce, ma il cui sguardo colpisce, perché dovrebbe avere meno valore un incontro avvenuto virtualmente o un amore nato sul web dove ciò che colpisce è ben altro? E poi esperienze come queste rafforzano, ti fanno imparare a metterti in gioco, a non fermarti alla prima difficoltà e a non percorrere la strada più facile. Morale della favola, buttatevi e non abbiate paura di innamorarvi, non cercate di reprimere e nascondere i sentimenti, sarebbe inutile, nulla è impossibile se si vuole ottenere veramente qualcosa!

Erika Culcasi (Liceo delle Scienze Umane “Rosina Salvo”) della redazione “Occhio di Falco”

In evidenza