Da oggi fino a martedì 6 agosto, Festa del SS. Salvatore con la Cattedrale di Mazara del Vallo

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
31 Luglio 2019 20:33
Da oggi fino a martedì 6 agosto, Festa del SS. Salvatore con la Cattedrale di Mazara del Vallo

Come ama affermare Papa Francesco: “La Chiesa non è un rifugio per gente triste, ma è la casa della gioia”. In occasione della Festa del Santissimo Salvatore, che ha come tema la frase del Beato Pino Puglisi: “Se ognuno fa qualcosa si può fare molto”, la Cattedrale di Mazara del Vallo da oggi, mercoledì 31 luglio, offre l’opportunità di gioire e vivere insieme esperienze di fraternità e gioia. Le feste religiose sono occasioni per rinsaldare i vincoli propri del popolo di Dio che vive nella storia come ritrovarsi insieme nella gioia della fede e dell’appartenenza ad una comunità che condivide speranze, sofferenze ed impegni.

Per questo, gli eventi che la Basilica Cattedrale SS. Salvatore ha realizzato, sono celebrazioni solenni e di fraternità che lo stesso Papa Francesco invita a festeggiare perché, così come sostiene il Santo Padre: “La festa è un prezioso regalo di Dio”. Una sette giorni di appuntamenti dedicati alla riflessione, alla cultura, alla scienza, alla preghiera ed alla fraternità che la Cattedrale di Mazara del Vallo vuole condividere con i suoi fedeli e con tutti coloro i quali si trovano in città per vivere la loro esperienza turistica.

Si comincia da questa sera alle 21:00, presso l’atrio della Basilica, con la presentazione del libro dedicato a Beato Pino Puglisi, a cura di Fulvio Scaglione: “Padre Pino Puglisi. Martire di mafia”, moderata dal giornalista e addetto stampa della Diocesi di Mazara del Vallo Max Firreri con ospite l’autore Maurizio Artale e i nipoti del Beato Giuseppina e Nicolò. Seguirà domani, giovedì 1 agosto, la cena di beneficenza, un momento di condivisione fraterna che ha come priorità le opere di carità.

Venerdì 2 agosto, si terrà la presentazione del Rapporto sulle Migrazioni dell’Istituto Arrupe di Palermo, mentre nella notte fra sabato 3 e domenica 4 agosto, momento di silenziosa meditazione sull’amore di Dio attraverso Gesù con l’Adorazione Eucaristica Notturna; seguirà, domenica sera, la Festa del Battesimo per i ragazzi della Catechesi. Serata dedicata alla grande musica ed alla bellezza quella in programma lunedì 5 agosto, che vedrà l’esibizione del Soprano Manuela Li Cauli, tra i cui brani in repertorio spiccano Hupfeld, Morricone e Pivani, ecc..

Chiuderà infine, martedì 6 agosto, alle 20:00, la Celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo di Mazara del Vallo, Mons. Domenico Mogavero, con la consegna del Credo ai Cresimandi, ragazzi del Catechismi Catechisti della Cattedrale. La Cattedrale di Mazara del Vallo, aspetta dunque tutti per festeggiare insieme il SS. Salvatore ricordando il Beato Pino Puglisi: “Se ognuno fa qualcosa, si può fare molto”. Tommaso Ardagna

In evidenza