“Costituita a Trapani l’Associazione Stampa”, accadeva a Trapani 72 anni fa

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
27 Febbraio 2021 01:24
“Costituita a Trapani l’Associazione Stampa”, accadeva a Trapani 72 anni fa

L'Assostampa Sicilia, il sindacato per chi esercita la professione giornalistica, è una delle più antiche associazioni della stampa. Fu, infatti, fondata nel 1891 a Palermo con il nome di Associazione della Stampa Siciliana, preceduta soltanto dall’Associazione Stampa Periodica Italiana e dall’Associazione Lombarda dei Giornalisti. L'Associazione ha sempre avuto un ruolo fondamentale per chi ha scelto questo mestiere perché  rappresenta, assiste e salvaguardia i giornalisti nella tutela dei loro diritti come la pari opportunità.

Nonostante quella in Sicilia risalga al 1891, a Trapani si dovette aspettare fino il 27 febbraio 1949 per la costituzione di un’associazione della stampa. A darne notizia fu il settimanale d’informazioni Il Corriere Trapanese, nell'edizione del 5 marzo. «Con l’intervento del Dott. Giuseppe Marino, Segretario Generale funzionale dell’Associazione Siciliana della Stampa – venne scritto nella notizia – ha avuto luogo domenica scorsa la costituzione della Sezione Provinciale dell’Associazione stessa.

La cerimonia, alla quale sono intervenuti tutti gli iscritti all’Albo Professionale dei Giornalisti della nostra provincia, si è svolta nell’ospitale sede dell’Ente Provinciale per il Turismo, cortesemente messa a disposizione del Presidente dell’Ente stesso, dott. Attilio Amodeo. Era anche presente il pubblicista On. Avv. Paolo D’Antoni, probiviro dell’Associazione Siciliana della Stampa. Ha assunto la presidenza il Dott. Marino, il quale dopo aver rilevato il particolare significato della cerimonia, ha avuto parole di profonda ammirazione per la stampa trapanese e per le nuove forze del giornalismo che fanno onore alla città.

Ha quindi proceduto alla lettura dello Statuto dell’Associazione e ha dichiarato costituita la Sezione Provinciale trapanese dell’Associazione della Stampa. Il collega On. Paolo D’Antoni ha porto quindi il saluto dei giornalisti trapanesi al Dott. Marino ed ha messo in evidenza con nobilissime parole la funzione capitale che il giornalismo è chiamato a assolvere per la rinascita della nostra Città. Si è quindi proceduto alla elezione del Segretario Provinciale. Su proposta dei colleghi on.

Paolo D’Antoni e dott. Pietro Vento è stato eletto l’avv. Vito Spitaleri, il quale ha pronunciato commosse parole di ringraziamento verso i colleghi che lo hanno investito della loro fiducia. Subito dopo i giornalisti si sono recati a rendere omaggio al prefetto di Trapani Ecc. Attardi, che si è congratulato con il Dott. Marino e con gli altri colleghi trapanesi per la costituzione della Sezione, alla quale ha augurato un prospero avvenire. Sono stati quindi inviati telegrammi all’On. Facchinetti e al Dott.

Azzarita della Federazione Nazionale della Stampa, al Presidente dell’Associazione Siciliana Dott. Sofia e al Segretario Generale Dott. Ingrassia. Telegrammi di auguri sono giunti in serata da parte dell’On. Facchinetti e dei colleghi Azzarita, Sofia ed Ingrassia. Per cortese concessione del Dott. Attilio Amodeo la Sezione Provinciale della Stampa ha sede temporanea presso l’Ente Provinciale per il Turismo». Quella dell’Assostampa fu una costituzione molto importante per Trapani ma anche, e soprattutto, per i tanti trapanesi che, in un modo o nell’altro, si sono avvicinati al giornalismo e ne sono diventati protagonisti.

In evidenza