Convegno finale del progetto “Sistemi innovativi per la conservazione dei prodotti ittici refrigerati”.

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
29 Maggio 2019 17:17
Convegno finale del progetto “Sistemi innovativi per la conservazione dei prodotti ittici refrigerati”.

Giovedì 30 maggio, alle ore 16.00, a Mazara del Vallo, presso la “Sala delle Bandiere” del Distretto della Pesca e Crescita Blu (via Gian Giacomo Adria n.59) si svolgerà il convegno finale del progetto “Sistemi innovativi per la conservazione dei prodotti ittici refrigerati”. Il progetto (Misura 1.26 PO FEAMP 2014-2020) promosso dal Distretto della Pesca e Crescita Blu e dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia “A. Mirri”, è finalizzato alla sperimentazione di apparecchiature con refrigerazione innovativa, alternative a quelle tradizionali, per il miglioramento della conservazione, della shelf life, della qualità igienico-sanitaria e della commercializzazione dei prodotti della pesca.

A moderare l’incontro sarà Antonino Iozza, Responsabile Gestione del Progetto Ad apertura dei lavori interverranno: Nino Carlino, Presidente Distretto della Pesca e Crescita Blu - COSVAP Rosolino Greco, Dirigente Generale Dipartimento della Pesca Mediterranea - Regione Siciliana; Giuseppe Dimino, Dirigente Servizio 3 Dipartimento   della Pesca Mediterranea - Regione Siciliana; Salvatore Seminara, Commissario Straordinario Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia “A.

Mirri"; Giuseppe Pernice, Coordinatore dell'Osservatorio della Pesca del Mediterraneo Maurizio Ricevuto, Comandante Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Mazara del Vallo; Gianluca Gennarini, Comandante della Sezione Operativa Navale Guardia di Finanza di Mazara del Vallo. Successivamente interverranno: Daniela Lo Monaco, Dirigente Biologo Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia “A. Mirri”, sul tema “Tecniche innovative di refrigerazione   a confronto”; Giuseppe Barbera, Medico Veterinario Specialista in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale, sul tema “Tracciabilità tra obblighi e opportunità”.

Concluderà i lavori il Responsabile Scientifico del Progetto Calogero Di Bella,  Direttore Area Sorveglianza Epidemiologica Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia “A. Mirri" (Comunicato Stampa)

In evidenza