Barack Obama, Tom Cruise, Mark Zuckerberg e tanti vip al Parco Archeologico di Selinunte per il Google Camp

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
29 Luglio 2019 13:05
Barack Obama, Tom Cruise, Mark Zuckerberg e tanti vip al Parco Archeologico di Selinunte per il Google Camp

Oggi pomeriggio alle 14.00 i cancelli del Parco Archeologico di Selinunte si chiuderanno in anticipo per consentire gli ultimi allestimenti per l’organizzazione del Google Camp che per la quarta volta fa tappa in Sicilia e per la terza a Selinunte, con un’esclusiva cena ai piedi del Tempio di Hera. Sull’evento vige il massimo riserbo, tra gli ospiti più attesi c’è l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, Diane Von Fustenberg con il marito Barry Diller, proprietario di Tripadvisor ed Expedia, Tom Cruise e altre celebrità.

Tra i nomi anche il cantante e artista statunitense John Legend che si è esibito proprio giovedì scorso al teatro antico di Taormina. Secondo i rumors, sarà lui a cantare per i più potenti del mondo, sotto l’imponente tempio di Hera, dove da giorni, è stato allestito un palco, l’anno scorso invece fu Sting ad esibirsi. Non mancheranno alla cena il co-fondatore di Google, Larry Page, e Mark Zuckerberg, fondatore del social network Facebook, cosi come John e Lapo Elkann.

Un altro nome di spicco è quello di Tom Cruise, uno degli attori più amati di Hollywood, che è stato avvistato in vacanza nell’agrigentino. Bocche cucite sui ricavi per il parco ma si vocifera di cifre a molti zeri. Imponenti le misure di sicurezza che si stanno predisponendo per assicurare la privacy agli ospiti della serata di gala. La cucina, verrà allestita tra il tempio G e il baglio Florio. I primi grandi yatch sono già stati avvistati nelle acque agrigentine. La capitaneria di porto di Sciacca, come ogni anno, emetterà un’ordinanza con il divieto di balneazione nei pressi del Verdura Resort e il divieto assoluto di transito in acqua.

Molti, infatti, arriveranno in queste ore via mare con lussuosi yatch, altri in elicottero, altri in aereo a Birgi e Punta Raisi- Fonte rielaborazione diretta sicilia

In evidenza