Al via la terza edizione de Le Forme di Telesis al parco archeologico di Selinunte

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
21 Giugno 2019 15:03
Al via la terza edizione de Le Forme di Telesis al parco archeologico di Selinunte

LE FORME DI TELESIS, l’iniziativa ispirata al poeta ditirambico selinuntino – artista multidisciplinare ante litteram vissuto tra il V e il IV secolo a.C, giunge alla terza edizione e si fa prologo e anticipazione di una ricca programmazione che vedrà il Parco di Selinunte e Cave di Cusa protagonista e artefice da luglio a fine settembre. Un primo progetto - cresciuto sotto la direzione di Enrico Caruso e che si sviluppa e si compie con il neo Direttore Bernardo Agrò – volto ad ampliare l’offerta culturale e turistica del Parco attraverso una proposta variegata e originale che mira a coniugare paesaggio, archeologia e storia di Selinunte col l’arte e l’emozione.

Si inizia all’ Acropoli con tre “prime” assolute:   Venerdì 21 giugno inaugura la cantante e vocalist Miriam Palma con “ Le stanze di SALOMONE” accompagnata dalla chitarra classica di Gabriele Giannotta e con il Coro del Laboratorio Vocale “Il Corpo della Voce” : uno spettacolo che fa del canto il percorso e il viatico della ricerca dell’armonia e della bellezza. Domenica 30 giugno è la volta di “TETRADRACMA” narrazione lirica del Mito ideata e interpretata da Giuseppe Anzalone che attraversa il confronto fra Eros e Thanatos, Pathos e Logos.

Sabato 6 luglio , chiude la III edizione delle Forme di Telesis, l’opera inedita “DE_FRAMMENTAZIONE - l'eco degli udibili resti”, contesto sonoro del M° Andrea Gerlando Terrana, con il patrocinio del Conservatorio "Antonio Scontrino" di Trapani e la partecipazione di Ippolito Parrinello alle tastiere, Marco Caterina al sassofono, Guseppe Dantone alle percussioni, Pasquale Graziano per l’ elettronica e la danza di Patrizia Lo Sciuto. ----------------------------------------------------------------------------- - orario:18,30 - ingresso posto unico 10 euro - info&prenotazioni : teatridipietra@gmail.com / whatsapp - 351 907 2781 - https://www.facebook.com/events/2373634876189979/ Venerdì 21 giugno Le stanze di SALOMONE di e con Miriam Palma Gabriele Giannotta chitarra Coro del Laboratorio Vocale “Il Corpo della Voce” con Alessandra Aglieri, Cristina Barcellona, Antonella Bologna Anna Costantino, Rita Di Giovanni, Gabriella Gargano Mariangela Intorre, Francesca Leone, Daniela Mollica Federica Passante, Alessandra Russo, Germana Salone Antonella Sampino, Camillo Amalfi, Mario Cascio Emiliano Caruselli, Elio Cigna, Fabio Lo Meo Domenica 30 giugno TETRADRACMA Eros - Thanatos Pathos - Logos di e con Giovanni Anzalone Sabato 6 luglio DE_FRAMMENTAZIONE l'eco degli udibili resti contesto sonoro di Andrea Gerlando Terrana Ippolito Parrinello: tastiere Marco Caterina: sassofono Guseppe Dantone: percussioni Pasquale Graziano: elettronica Massimo Reina: assistente all'elettronica Andrea Gerlando Terrana: elettronica e regia audio coreografia e danza Patrizia Lo Sciuto in collaborazione con Conservatorio "Antonio Scontrino" di Trapani

In evidenza