«Aeroporto e differenziata - Così Trapani decolla»

L'articolo è stato pubblicato su "Avvenire" dalla giornalista Lilli Genco.

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
25 Settembre 2021 13:32
«Aeroporto e differenziata - Così Trapani decolla»

«Aeroporto e differenziata - Così Trapani decolla», è il titolo dell'interessante analisi pubblicata da Avvenire nella giornata di ieri a firma di Lilli Genco. Di rilievo i dati considerati, come ad esempio il +2,2% tra i territori più generativi del paese, il +16% come tasso di nuzialità che va ad intercettare la fiducia nel futuro ma soprattutto uno straordinario +81% di raccolta differenziata in un territorio che ancora oggi continua a patire una serie di criticità a livello di politiche ambientali, per anni letteralmente non considerate ed oggi tornate alla ribalta.

Crescono anche le aziende iscritte alla Camera di Commercio e sono sempre più le persone, italiane e non, che scelgono Trapani quale località dove trascorrere diversi mesi all'anno per il suo clima, il cibo, le passeggiate e gli eventi. Politica economica per il territorio che vede la città fulcro principale per la crescita dell'intera provincia con un aeroporto tornato centrale ed un porto in fase di decisivo e strategico sviluppo. Un quadro complessivamente positivo, che lascia ben sperare per le generazioni future bisognose di occupazione e stabilità.

«Dalla candidatura di Trapani a Capitale Italiana della Cultura con uno straordinario lavoro di squadra tra pubblico e privato alla valorizzazione dei siti archeologici sono numerose le attività che hanno consentito a Trapani di vivere una stagione estiva straordinaria con numeri da capogiro - dichiara il Sindaco Tranchida -. Tanto rimane da fare ma rispetto alle macerie del passato siamo certi di essere sulla strada giusta per ridare ai trapanesi l'orgoglio di vivere in uno dei posti più belli al mondo dove coniugare arte, cibo e natura».

In evidenza