Trapani, rapina a mano armata in un supermercato: tre arresti

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
30 Dicembre 2020 19:39
Trapani, rapina a mano armata in un supermercato: tre arresti

Il 15 maggio scorso si erano introdotti in un noto supermercato di Trapani e sotto la minaccia di un’arma, si erano fatti consegnare oltre 600 euro e numerosi buoni pasto, i tre rapinatori arrestati ieri mattina dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Trapani, su richiesta della locale Procura. I malviventi, a bordo di uno scooter, erano giunti nei pressi dell’esercizio commerciale e mentre due di loro travisati con caschi erano entrati all’interno minacciando i cassieri con una pistola, il complice li aveva attesi all’esterno del negozio.

In seguito tutti e tre erano fuggiti con il mezzo ma solo il conducente era stato bloccato poco dopo da una volante, mentre ancora si trovava sul motociclo. Gli investigatori della Polizia di Stato, attraverso una serie di complesse attività tecniche e l’escussione delle due vittime, hanno così raccolto importanti elementi probatori, culminati nell’emissione della misura. Per i tre rapinatori sono così scattate le manette con l’accusa di rapina aggravata in concorso: due sono finiti in carcere, il terzo ai domiciliari.

- Comunicato stampa

In evidenza