Trapani, migranti positivi al Covid-19 sbarcati dalla nave quarantena fuggono dall’ospedale

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
31 Ottobre 2020 11:02
Trapani, migranti positivi al Covid-19 sbarcati dalla nave quarantena fuggono dall’ospedale

Hanno approfittato di un momento di distrazione del personale sanitario, i tre tunisini fuggiti dal Pronto Soccorso del Sant’Antonio Abate. Si tratta di tre ragazzi ospiti a bordo della nave quarantena “Adriatico” e risultati positivi al Covid-19. Al Pronto Soccorso, però, si trovavano per aver ingerito delle lamette da barba. Scattato l’allarme, i tre ragazzi sono stati accompagnati sulla terraferma dalla Guardia Costiera e trasportati, scortati dalle forze dell’ordine, in ospedale con alcune ambulanze. Nel nosocomio trapanese, i tre tunisini, in attesa di un’ecografia, si sono allontanati riuscendo a far perdere le loro tracce.

In evidenza