Trapani, attivo il servizio “CRI Taxi Solidale” per chi ha difficoltà a raggiungere l’hub

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
31 Marzo 2021 11:15
Trapani, attivo il servizio “CRI Taxi Solidale” per chi ha difficoltà a raggiungere l’hub

Il servizio “CRI Taxi Solidale” è un servizio in collaborazione tra CRI e Comune di Trapani, dedicato a coloro che vorranno recarsi presso gli hub vaccinali del territorio trapanese e hanno una difficoltà oggettiva, non prevista da quelle che già garantiscono la domiciliarità da parte del SSN.
«Un altro tassello del protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso anno tra la ns Amministrazione e la CRI, che in sostanza garantisce lo spostamento e l’accompagnamento da parte di un volontario Croce Rossa in sostegno degli anziani soli e delle persone che vorranno essere trasportate, e supportate, - magari in assenza di un loro caro - durante l’inoculazione del vaccino», dichiara l’assessore Abbruscato.

«Si promuove l’autonomia, l’integrazione ed il collegamento fra i servizi socio-sanitari e  l’opportunità di indipendenza e di socializzazione delle persone anziane», aggiunge il Sindaco Tranchida. «E’ importante ricordare che il CRI Taxi Solidale viaggia in base alle richieste dei singoli utenti. Ciò consentirà di usufruire di un servizio dedicato e quindi flessibile, effettuando viaggi individuali, ove possibile, anche con più utenti, qualora coincidano i tempi di utilizzo sempre nel rispetto delle norme sul distanziamento negli spostamenti» - ha precisato il Presidente della CRI Salvatore Mazzeo.

Al numero 334 2953987 risponderà un volontario per chiarimenti sul funzionamento del servizio e a chi si rivolge.

In evidenza
Ti potrebbe interessare