Otello, questa sera la seconda

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
13 Agosto 2019 11:40
Otello, questa sera la seconda

Questa sera, alle 21, nel teatro all'aperto Giuseppe Di Stefano, all'interno della Villa Margherita di Trapani, andrà in scena la seconda recita dell’Otello di Giuseppe Verdi. La rivisitazione in chiave contemporanea della tragedia shakespeariana è stata portata in scena con la regia di Andrea Cigni. In questa rivisitazione la storia viene collocata nella prima metà del Novecento, in una caserma in cui gli uomini (i soldati) animano la vita di una piccola isola dell’Egeo appena occupata, con le loro donne e i figli e alla presenza della popolazione locale.

La scena è imponente, con le quinte girevoli che permettono dei veloci cambi di scena. Nel primo atto il colpo registico inaspettato è quello di tre soldati che fanno la doccia interamente nudi. Nel gioco del vedo-non vedo, per qualche secondo i corpi scolpiti si mostrano senza vergogna, e senza nessuna volgarità. Interpretato da Kristian Benedikt, già veterano nel ruolo, Otello soccombe alla malvagità di un personaggio frustrato. Jago, che, portato in scena da Angelo Veccia, è vinto dall’invidia e dal livore, e desidera recare dolore e sgomento a chi gli è intorno e soprattutto a chi è più in alto di lui.

La vendetta meschina di un uomo che vuole riscattare la propria mediocrità. Francesca Sassu interpreta una Desdemona forte e dolce, spinta da grande umana dignità. Desdemona e Otello, la storia di una donna e di un uomo inghiottiti dagli eventi negativi di cui sono circondati. La direzione dell'Orchestra è di Andrea Certa, le scene e i costumi di Tommaso Lagattolla, e il progetto luci di Fiammetta Baldiserri. Il cast è composto da Simona Di Capua (Emilia), Tatsuya Kashi (Cassio), Marco Miglietta (Roderigo), Andrea Comelli (Lodovico), Federico Cavarzan (Montano) e Roberto Agnello (Un araldo).

Il coro lirico è preparato e diretto dal maestro Fabio Modica, mentre il coro voci bianche «Carpe Diem» è diretto dal maestro Roberta Caly. Vito Campo

In evidenza
Ti potrebbe interessare