Oggi Trapani impegnato in trasferta contro la Juve Stabia, le ultime

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
29 Febbraio 2020 09:38
Oggi Trapani impegnato in trasferta contro la Juve Stabia, le ultime

Nella ventiseiesima giornata di Serie B 2019/2020, il Trapani di mister Fabrizio Castori affronterà, allo stadio "Romeo Menti", la Juve Stabia di Fabio Caserta. I granata, dopo le tre sconfitte consecutive contro Cittadella, Salernitana e Cremonese, nella scorsa giornata sono tornati a fare punti grazie al pareggio casalingo contro lo Spezia, e oggi proveranno certamente a continuare a macinare punti pesanti in chiave salvezza, seppur consapevoli di non avere di fronte un avversario facile. Le vespe infatti, dal canto loro, arrivano dalla brutta sconfitta subita in trasferta contro il Cittadella, e oggi andranno sicuramente alla ricerca del riscatto di fronte i propri sostenitori, per continuare a mantenersi più lontani possibile dalla zona retrocessione.

Sono dodici i confronti ufficiali al "Menti" fra Juve Stabia e Trapani: 4 vittorie per la Juve Stabia (ultima 2-0 nella Serie C dello scorso anno), 4 pareggi (ultimo 0-0 nella C-1 1995/1996) e 4 vittorie per il Trapani (ultimo 3-1 nella Serie C 2017/2018). Probabili formazioni Mister Fabrizio Castori, che dovrà fare a meno dello squalificato Pirrello, dovrebbe optare per il classico 3-5-2, composto da: Carnesecchi fra i pali; in difesa Fornasier, uno tra Pagliarulo e Strandberg, col primo che sembra leggermente favorito, e Scognamillo; pochi dubbi a centrocampo dove dovrebbero agire da destra verso sinistra Kupisz, Luperini, Taugourdeau, Colpani e Grillo; in avanti tandem d'attacco composto dall'imprescindibile Pettinari, affiancato da uno fra Biabiany e Piszczek, col francese che, dopo essere rimasto in panchina per tutto il match contro lo Spezia, potrebbe tornare a giocare dal primo minuto.

Fabio Caserta dovrebbe schierare i suoi uomini in campo secondo un 4-3-3, che vede: Provedel in porta; Vitiello, Troest, Tonucci e Germoni in difesa; a centrocampo Addae, Calò e Mallamo; in attacco tridente formato da Canotto, Forte e Bifulco. Calcio d'inizio fissato alle ore 15. Sarà Niccolò Baroni della sezione AIA di Firenze a dirigere il match, coadiuvato dagli assistenti di gara Pietro Dei Giudici di Latina ed Alessandro Cipressa di Lecce; il quarto ufficiale è Davide Moriconi di Roma 2.

Manuel Maresca

In evidenza