Il club “Moto & Pieghe Trapani Bikers” dona un defibrillatore al comune di Paceco

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
27 Giugno 2018 07:00
Il club “Moto & Pieghe Trapani Bikers” dona un defibrillatore al comune di Paceco

Anche il comune di Paceco ha il suo primo defibrillatore. L'apparecchio è stato donato dall’Associazione “Moto & Pieghe Trapani Bikers Club” e il presidente del club, Corrado di Giovanni, di concerto con Tony Alestra,  tecnico ed esperto in materia di defibrillatori pubblici, ha deciso di posizionarlo nella centralissima Piazza Vittorio Emanuele di Paceco. Il defibrillatore, uno AED PLUS ZOLL, è stato installato in modalità PAD (Pubblico Accesso alla Defibrillazione) accessibile a tutti in qualsiasi momento.

Sarà videosorvegliato e dotato di segnalatore GPS. Alla cerimonia hanno preso parte i bikers del club "Moto e Pieghe", il sindaco di Paceco, Giuseppe Scarcella, il sindaco uscente Gino Martorana, Don Vincenzo Basiricò e il comando dei carabinieri di Paceco.  Nelle scorse settimane presso la sala consiliare del municipio è stato svolto un primo corso di formazione e abilitazione BLSD che ha formato alcuni tesserati del Club “Moto & Pieghe Trapani Bikers” all’utilizzo dell’apparecchio e nelle prossime settimane verranno formati anche alcuni cittadini.

Tony Alestra, formatore e istruttore della Salvamento Agency ha dichiarato: " E' stato un lavoro di squadra durato un pò di tempo ma ne è valsa la pena. Ringrazio Don Vincenzo Basiricó, il sindaco Scarcella e l’uscente sindaco Martorana e complimenti al Club  Moto & Pieghe Trapani Bikers Club” e al presidente Corrado Di Giovanni per aver permesso tutto questo." Frattanto, i bikers Trapani, nei mesi scorsi, hanno avviato una raccolta fondi per l’acquisto di un'ulteriore defibrillatore semiautomatico.  Per chi volesse contribuire alla raccolta, può farlo contattando il 324/0575514.

Claudia Parrinello      

In evidenza