Ericestate 2021, weekend all'insegna della cultura, teatro e cabaret

Spettacoli intineranti e il Premio Letterario Città di Erice 2021 che sarà consegnato con una cerimonia ufficiale

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
27 Agosto 2021 13:07
Ericestate 2021, weekend all'insegna della cultura, teatro e cabaret

Torna la magia della Compagnia Teatro Atlante che animerà le vie e le piazze del centro storico di Erice.Il 28 e il 29 agosto, dalle ore 19.00, spettacoli itineranti all'insegna della poesia, del teatro, della musica e dei giochi di prestigio con attori, giocolieri, musicisti.

Si conclude il ciclo di eventi “Cortili in poesia” organizzato dall’Associazione “Salvare Erice”.

Sabato 28 agosto, alle ore 18.00, nel Cortile di Palazzo Sales, un pomeriggio all’insegna del racconto. L’In-Canto delle Sirene – Un' avventura nell'Immaginario tra Mito, Musica e Poesia con Noemi Genovese, Luigi Giannitrapani, Barbara Parrinello e Giorgio La Commare. Accompagnamento musicale di Aldo Popolano.

Si continuerà, alle ore 21.00, negli spazi dei campi da tennis ad Erice, con "Ciak si canta ad Erice" a cura dell' Associazione Kyo Comm.

Uno spettacolo di cabaret sulle musiche da film con i loro temi e le loro canzoni con parodie cinematografiche, sketch e siparietti comici. Scritto da Alberto Catalanotti e Pietro Bruno, sarà presentato da Claudia Parrinello.

Sul palco daranno voce alle colonne sonore, Nicoletta Giurlanda e Serena Daidone con un gruppo di musicisti professionisti.

Il weekend si concluderà domenica 29 agosto, alle ore 18.00 con il Premio Letterario Città di Erice 2021 che sarà consegnato con una cerimonia ufficiale a Terramarina di Tea Ranno, edito da Mondadori.

Il romanzo racconta, con una scrittura poetica e trasognata, lo spaccato di un piccolo paese siciliano, in cui avvengono fatti straordinari, che mostrano tutti gli aspetti della sicilianità. La Sicilia descritta dall'autrice non è idealizzata ma reale ed amara ma anche piena di amore e di accoglienza. Il romanzo è un invito a non rassegnarsi e a combattere le ingiustizie con la poesia e con lo spirito di comunità.

Il Premio Letterario Città di Erice 2021, giunto alla sua terza edizione, è organizzato dall’Associazione “Salvare Erice” con il patrocinio del Comune di Erice.

Un Comitato di Lettura ha, infatti, letto e selezionato, negli scorsi mesi, tre libri finalisti scelti su sedici, segnalati da otto librerie siciliane indipendenti e pubblicati nel 2020.

Il vincitore finale è stato decretato il 30 giugno da una Giuria di Qualità composta dallo scrittore Santo Piazzese in qualità di Presidente, dall'accademica e saggista Daria Galateria, da Mario D’Angelo vincitore del Premio nel 2019, da Simona Lo Iacono, vincitrice del Premio nel 2020 e da Renato Lo Schiavo, scrittore e storico.

Per la partecipazione agli eventi è previsto l’obbligo del Green Pass.

Si comunica che, ai sensi del Decreto Legge 23 luglio 2021 n. 105, art. 3, comma 1, lett. b), dal giorno 06/08/2021, l'accesso a tutti gli eventi sarà consentito solo alle persone in possesso di:

Green Pass attestante l'avvenuta vaccinazione o certificazione di avvenuta guarigione da COVID-19 o certificazione attestante l'effettuazione di test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus SARS-COV-2 effettuato da non oltre 48h.

L'ingresso è contingentato, fino ad esaurimento dei posti a disposizione, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale

In evidenza