Erice, refusione dei danni cagionati dagli incendi dei giorni 25 e 26 luglio

Si dovrà procedere alla identificazione dei lotti interessati dagli incendi verificatisi nei giorni suddetti

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
21 Settembre 2021 12:50
Erice, refusione dei danni cagionati dagli incendi dei giorni 25 e 26 luglio

Si porta a conoscenza dei cittadini interessati alla eventuale refusione dei danni cagionati dal grave incendio dei giorni 25 e 26 luglio 2021 che il Comune di Erice ha comunicato agli organi competenti di essere inseriti per il riconoscimento dello stato di calamità e di emergenza e che, a tal fine, si dovrà procedere alla identificazione dei lotti interessati dagli incendi verificatisi nei giorni suddetti ed alla quantificazione dei danni subiti dagli immobili pubblici e privati, da valere solo nel caso in cui verranno concessi appositi finanziamenti finalizzati alla refusione dei danni medesimi.

A tal fine si invitano tutti i soggetti interessati all’ottenimento, preliminare, dei benefici che eventualmente verranno concessi a far pervenire, all’Ufficio di Protezione Civile di questo Comune, improrogabilmente entro il termine di Quindici giorni dalla data del presente avviso.

Comunicato stampa

In evidenza