Erice, la polizia municipale attiva lo "scout speed"

Lo strumento, dotato di telecamera, permetterà di intercettare le infrazioni stradali.

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
25 Gennaio 2022 16:42
Erice, la polizia municipale attiva lo

È stato attivato dalla Polizia Municipale del Comune di Erice uno strumento di controllo e di lettura delle targhe denominato “scout speed”. Tale strumento, installato in una vettura della Polizia Municipale e dotato di una telecamera, sarà in grado di rilevare infrazioni evidenti come, ad esempio, il divieto di sosta, la sosta sui marciapiedi, su spazi riservati o su attraversamenti pedonali, l’assenza di assicurazione o revisione ed altre. Le infrazioni, se accertate, saranno poi oggetto di relativa sanzione.

«L’attivazione di questo sistema tecnologico – commentano la sindaca Daniela Toscano e l’assessore alla Polizia Municipale Vincenzo Giuseppe Di Marco – consentirà non soltanto di contrastare, ma anche di prevenire i comportamenti che violano il Codice della Strada, in particolar modo quelli che si ripercuotono, causando evidenti criticità, sulla viabilità urbana e, soprattutto, sulla sicurezza stradale, in particolar modo di alcune zone sensibili della città. Si tratta anche, vista la carenza di organico in servizio alla Polizia Municipale, di un modo veloce per rendere più sicure le nostre strade senza dover impiegare troppo personale. Chiaramente, anche in considerazione dell’attivazione dello “scout speed”, raccomandiamo ai nostri concittadini di rispettare il Codice della Strada e ci auguriamo che ciò funga anche da attività di sensibilizzazione al rispetto delle regole».

In evidenza