Erice, Giornata Plastic Free in programma Domenica 2 Maggio

Appuntamento a Pizzolungo. Ecco come aderire e partecipare.

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
30 Aprile 2021 13:38
Erice, Giornata Plastic Free in programma Domenica 2 Maggio

Domenica 2 maggio 2021, a partire dalle ore 09.00, i volontari dell’associazione Plastic Free onlus ripuliranno da plastica, reti da pesca ed altri rifiuti la Cala Giunone di Pizzolungo Piana Di Anchise. L’evento è organizzato dalla medesima associazione, col patrocinio del Comune di Erice ed in collaborazione con Econord, Paceco G.I.V.A. e Trapani per il futuro.

Di seguito il link per registrarsi obbligatoriamente e confermare la propria partecipazione: https://www.plasticfreeonlus.it/eventi/2-mag-erice/

I volontari che hanno aderito e si sono correttamente registrati dovranno portare con sé mascherina e guanti (preferibilmente da giardinaggio).

L’evento nasce a seguito della delibera n. 58 del 13/04/2021, con cui la Giunta ha approvato lo schema di protocollo d’intesa con Plastic Free.

«Ritengo che questa sia un’eccellente iniziativa nell’ottica del rispetto dell’ambiente e del futuro, una vera e propria mobilitazione civica contro l’inquinamento causato dalla plastica soprattutto nel nostro meraviglioso mare – commenta la sindaca, Daniela Toscano -. Credo che coinvolgere volontari, soprattutto giovani, sia una grande occasione non soltanto in termini di tutela dell’ambiente ma anche di creazione di consapevolezza, in termini di sensibilizzazione, sull’importanza delle nostre scelte e delle nostre azioni. Per questo invito i nostri concittadini a rispondere in massa, aderendo e contribuendo quindi a preservare il nostro meraviglioso territorio».

«Si tratta di un’iniziativa importantissima perché s’inserisce perfettamente nelle azioni messe in campo da quest’Amministrazione per la tutela dell’ambiente – sottolinea l’assessore con delega all’ambiente, Vincenzo Giuseppe Di Marco -. I volontari getteranno i rifiuti all’interno dei sacchi che, grazie alla collaborazione di Econord che ringrazio e che metterà a disposizione un proprio mezzo, saranno poi trasportati nel nostro CCR per lo smaltimento. La nostra speranza è che azioni come quella di Plastic Free che ringrazio per averci coinvolti, possano davvero educare a preservare il nostro territorio ed il nostro mare in particolare».Comunicato stampa

In evidenza