Dattilo-Cittanovese si giocherà. Chianetta: «Riscattiamo la sconfitta di Biancavilla»

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
23 Marzo 2021 20:15
Dattilo-Cittanovese si giocherà. Chianetta: «Riscattiamo la sconfitta di Biancavilla»

Si era paventato un ulteriore rinvio nelle scorse ore della gara tra Dattilo e Cittanovese ma domani si scenderà regolarmente in campo al “Provinciale” alle 14.30 per il recupero della 13^ giornata. Grande apprensione nella società calabrese che domenica veniva dall’impegno contro il Licata, che adesso conta 13 positivi al Covid tra staff e calciatori. I tamponi hanno dato esito negativo e la squadra si è messa in viaggio verso Trapani. Mister Chianetta, ai microfoni dell’ufficio stampa della società, ha parlato così alla vigilia del match: «Partita complicata perché affrontiamo una squadra tosta che inizialmente hanno cominciato meglio, indirizzata verso i piani alti della classifica che si è giocata le prime posizioni con l’Acireale e i due Messina.

E’ incappata in un periodo negativo, da una settimana è tornato mister Infantino che per questa categoria è un lusso: persona preparata, garbata e per bene. Bisogna stare attenti anche perché noi avremo qualche assenza tra infortuni e squalifiche; dovremo essere attenti e giocare da squadra». E sullo “stop” di domenica scorsa nessun vantaggio per i suoi: «Ci credo poco, quando si vede il campo gli stimoli vengono fuori. Dalla loro c’è grande entusiasmo per il ritorno in panchina; siamo fermi da dieci giorni, veniamo dalla sconfitta di Biancavilla e non è facile non avere la possibilità di riscattarsi.

Finalmente domani la avremo e speriamo di sfoderare una grande prestazione». Saranno assenti per squalifica Sekkoum e Nigro ma nessun dramma per mister Chianetta che ha massima fiducia in coloro i quali verranno chiamati in causa.

In evidenza