Università, il Governo proroga l’anno accademico al 15 giugno

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
24 Febbraio 2021 13:10
Università, il Governo proroga l’anno accademico al 15 giugno

Arriva una buona notizia che, decisamente, porterà un po' di gioia agli universitari laureandi che stanno per terminare il proprio percorso di studi. Il Governo, attraverso il nuovo decreto Milleproroghe, ha voluto sostenere gli studenti universitari concedendo una proroga dell’anno accademico, che non finirà più il 31 marzo, ma bensì il 15 giugno 2021. Cioè è stato voluto a causa delle criticità provocate dal Covid-19 che, in molti casi, hanno determinato un rallentamento o un ritardo nella conclusione del percorso degli studi universitario.

Questa proroga, voluta dagli onorevoli Fusacchia e Fratoianni, permetterà agli studenti, iscritti all'anno accademico 2019/2020, di concludere gli esami, di laurearsi in corso e permetterà anche di evitare di iscriversi al successivo anno accademico, evitando di pagare le relative tasse. Questa estensione rappresenta una eccezione alla normativa consolidata ed è finalizzata ad aiutare i laureandi nella situazione di emergenza determinata dalla pandemia di Covid-19. Simone Crapanzano

In evidenza
Ti potrebbe interessare