Una grande Pallacanestro Trapani batte Torino 86-85

Straordinaria affermazione dei granata

Emanuele
Emanuele Barbara
08 Marzo 2020 19:46
Una grande Pallacanestro Trapani batte Torino 86-85

In un PalaConad spettrale, la Pallacanestro Trapani batte la Reale Mutua Torino 86-85 nella gara valida per la tredicesima ed ultima giornata del girone di ritorno. Secondo quanto comunicato stamane dalla Lega Nazionale Pallacanestro, da domani i campionati di Serie A2 e Serie B vanno intesi come sospesi, fino a data da destinarsi. Non è pertanto ipotizzabile, al momento, lo scenario futuro della squadra di Daniele Parente. PRIMO QUARTO: Trapani scende in campo con Corbett, Goins, Renzi, Palermo e Spizzichini.

Torino risponde schierando Diop, Cappelletti, Traini, Pinkins e Alibegovic. Migliore impatto alla partita per i padroni di casa che dopo cinque minuti di gioco conducono 13-8 costringendo coach Cavina a chiamare timeout. Tante triple per entrambe le squadre con Torino che rimane agganciata al match grazie ai tanti rimbalzi in attacco. Al decimo minuto, parità assoluta a quota 19. SECONDO QUARTO: i granata provano a tenere il pallino del gioco, allungano 23-19 con Mollura e Goins ma Marks segna 4 punti consecutivi ed impatta a quota 25.

Timeout Trapani. Torino difende forte ed il parziale aperto di 9-0 viene chiuso da Renzi che appoggia il 27-30 al 15'. Decisamente meglio la Reale Mutua nel finale di quarto: Cappelletti, Traini e Pinkins puniscono Trapani che torna negli spogliatoi sotto di 5 lunghezze sul 37-42. TERZO QUARTO: Torino gioca molto bene e segna 5 triple che la spingono sul +10 dopo 4 minuti di gioco sbloccando anche un Alibegovic anonimo fino a quel momento. Trapani si aggrappa a Corbett e trova punti preziosi anche da Spizzichini ma Torino è una mitragliatrice dalla distanza.

Goins lascia il campo dopo un contrasto ma Trapani prova a rimanere agganciata al match 62-69 al 30'. QUARTO QUARTO: Alibegovic regala il +9 a Torino ma Corbett risponde prontamente segnando due bombe che avvicinano Trapani sul 70-73 a 6 minuti dalla fine. Trapani trova per due volte il -1 ma un gioco da tre punti di Cappelletti ed una brutta palla persa la riportano sul -4. Una tripla di Goins e due punti di Corbett regalano il primo vantaggio a Trapani dopo moltissimo tempo 80-79. Finale punto a punto, Corbett spinge Trapani sul +3, Renzi stoppa Cappelletti ma nel successivo attacco Trapani perde palla.

Pinkins fa 2/2 dalla lunetta, Corbett replica. Anche Diop fa 2/2. Timeout a 13 secondi dalla fine con Trapani avanti di 1. I granata perdono palla ma Alibegovic sbaglia e finisce 86-85 per la 2B Control. Corbett strepitoso da 32 punti. Emanuele Barbara

In evidenza