Pediatria Ospedale Ajello, Giulia Ferro (DB): “minuto per minuto sul problema fino alla sua soluzione”

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
31 Luglio 2019 13:26
Pediatria Ospedale Ajello, Giulia Ferro (DB): “minuto per minuto sul problema fino alla sua soluzione”

“Massima attenzione per il reparto pediatria dell’Ospedale Abele Ajello di Mazara. Lo profondiamo invitando a farne obiettivo comune a prescindere l’appartenenza politica. Perché problemi importanti come quello del punto nascite e la temuta sospensione ad agosto debbono far mettere da parte le contrapposizioni ideologiche – dice Giulia Ferro, coordinatrice di Diventerà Bellissima, che continua a seguire passo dopo passo tutte le fasi del caso, che è stata presente, insieme al coordinatore comunale Antonino Arena, all’incontro operativo col dott.

Fabio Damiani, direttore dell’ASP Trapani, il sindaco di Mazara Quinci, altre autorità e figure professionali sanitarie e che continua ad avere un filo diretto con tutti gli organismi di competenza – L’impegno attualmente è quello del tentativo di fare ogni sforzo possibile affinché il punto nascite resti attivo anche dopo il 16 agosto (per la proroga ottenuta grazie anche alla nostra pressante richiesta); perché se dovesse restare chiuso per i due mesi paventati creerebbe davvero grossi disagi ad intere famiglie.

Il nosocomio mazarese che è stato classificato di 1 livello, come si sa, l’anno scorso ha sfiorato le 500 nascite( dato statistico che da diritto ad avere il punto nascite) e quest’anno, già molto vicino, sicuramente le supererà. In questo periodo di proroga ci impegneremo per individuare possibili soluzioni: in particolare convenzioni con altre strutture sanitarie in modo da impedire la sospensione temporanea dell’esercizio in attesa dello svolgimento del concorso per 9 posti di dirigenti di pediatria già in itinere.

Un sentito ringraziamento alla sensibilità del direttore Damiani che ha ascoltato e recepito le istanze formulategli a favore del funzionamento del punto nascite e ai pediatri dell’Asp di Trapani che svolgono la loro professione con senso di responsabilità, abnegazione e impegno.” Nota stampa Giulia Ferro, coordinatrice provinciale Diventerà Bellissima

In evidenza