Napola, l'Ass. "Donare rende felici" rende omaggio al personale sanitario

Realizzata in piazza Bonaventura una rappresentazione per esprimere il senso di fratellanza verso medici e infermieri

Claudia
Claudia Parrinello
19 Gennaio 2022 11:56

L’Associazione "Donare Rende Felici", prendendo spunto dall'Enciclica "Fratelli tutti” di Papa Francesco, ha realizzato in Piazza Alessandro Bonaventura a Napola una rappresentazione che ha come obiettivo quello di espremere il senso di fratellanza verso tutto il personale sanitario in prima linea durante questo tremendo periodo storico tempestato da migliaia di vittime per Covid-19.

L'opera raffigura una dottoressa ed un infermiere che sorreggono rispettivamente l’Italia ed il Mondo intero. I due manichini, adagiati su un velo bianco, sono immaginati come degli angeli che da una nuvola soccorrono tutti i fratelli contagiati da questo maledetto virus.

«Questa rappresentazione- afferma Giovanna Cuddemi- vuole essere un omaggio a medici, infermieri e persnale sanitario per l'immenso lavoro svolto da quando siamo stati travolti da questa pandemia. I due manichini rappresentano il senso di fratellanza tra i sanitari e la popolazione mondiale colpita da questa immane pandemia. Il pannello- prosegue- è stato realizzato in occasione delle festività natalizie e verrà esposto ancora per quanche giorno. La Piazza,  ha anche ospitato un presepe che raffigurava la Natività di Nostro Signore. A differenza degli anni precedenti non sono stati utilizzati dei personaggi viventi, causa le problematiche legate al virus Covid-19, ma delle sagome di legno ricoperte da tessuti. Un ringrazimento speciale- conclude- all'associazione "Donare rende Felici" che anche in questa occasione ha voluto dare il proprio contributo dovendosi, tuttavia. limitare nel rispetto delle misure anti- covid»

L'associazione già nel Maggio 2020 aveva donato al personale sanitario numerose mascherine chirurgiche come segno di ringraziamento per il lavoro svolto.

In evidenza