Mazara, salvati 6 migranti a bordo di un barchino dalla Guardia Costiera

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
19 Ottobre 2020 11:48
Mazara, salvati 6 migranti a bordo di un barchino dalla Guardia Costiera

La Guardia costiera ha ritrovato e soccorso ieri a tarda sera nelle acque dvanti a Mazara del Vallo sei migranti a bordo di un barchino partito una settimana fa dall'Algeria. Altri cinque migranti, secondo il racconto dei superstiti, sono morti durante il viaggio e sono stati abbandonati in mare. "Il barchino - informa la Guardia Costiera - era partito circa una settimana fa dall'Algeria insieme ad altre due unità che nei giorni scorsi erano riuscite a raggiungere le coste sarde. Per la ricerca di questo terzo barchino la Centrale operativa della Guardia Costiera con sede a Roma (Imrcc) ha impegnato diversi mezzi aeronavali del Corpo, di altre Forze Armate, di Polizia e mezzi dell'Agenzia Frontex".

Secondo il racconto della Guardia Costiera, grazie alle segnalazioni giunte in questi giorni dai parenti dei migranti, che hanno fornito alla Centrale operativa di Roma i numeri dei telefoni cellulari dei propri congiunti, si è potuta localizzare la posizione del barchino e concentrare le ricerche nelle acque siciliane antistanti Trapani. Secondo il racconto della Guardia Costiera, grazie alle segnalazioni giunte in questi giorni dai parenti dei migranti, che hanno fornito alla Centrale operativa di Roma i numeri dei telefoni cellulari dei propri congiunti, si è potuta localizzare la posizione del barchino e concentrare le ricerche nelle acque siciliane antistanti Trapani.

In evidenza