Materiale ingombrante, ritardi nei ritiri. Pocorobba( Konsumer Sicilia): “è inammissibile”

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
26 Giugno 2019 09:27
Materiale ingombrante, ritardi nei ritiri. Pocorobba( Konsumer Sicilia): “è inammissibile”

Attraverso una nota il presidente di Konsumer Sicilia, Giacarlo Pocorobba, si fa portavoce delle segnalazione dei cittadini che lamentano lunghi tempi di attesa per il ritiro del materiale ingombrante da parte del comune di Trapani. "Ci è giunta segnalazione -dichiara Pocorobba- di gravi disfunzioni relative al ritiro di materiale ingombrante al domicilio dei cittadini - consumatori. Le tempistiche prospettate, in particolare, sono irragionevoli, assurde e fortemente penalizzanti.

Nella fattispecie, ad un nostro associato residente in Trapani, nella contrada Palma, è stato prospettato che per il ritiro di una lavatrice dovrà attendere fino alla data del 5 settembre p.v. Non ci sembra ammissibile che, a fronte degli elevati importi richiesti per la Tari dal comune di Trapani, non si provveda a predisporre un servizio che dia la possibilità ai cittadini di disfarsi in tempo reale, o comunque entro tempistiche accettabili, di rifiuti ingombranti. Condanniamo- conclude- chi abbandona rifiuti - di qualsiasi natura - in luoghi pubblici ma al fine di disincentivare simili comportamenti, occorrerebbe che i servizi di raccolta siano gestiti in maniera sempre più adeguata alle esigenze del cittadino".

In evidenza