Maltempo, stato di emergenza esteso ad altri 22 comuni: 3 sono del trapanese

Lo ha deciso il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

Mirko
Mirko Ditta
08 Dicembre 2021 01:42
Maltempo, stato di emergenza esteso ad altri 22 comuni: 3 sono del trapanese

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, attraverso una delibera integrativa, ha deliberato lo stato di crisi e di emergenza regionale ad altri 22 comuni siciliani. Questo quanto deciso in seguito alle nuove segnalazioni e i danni che sono emersi dopo gli eventi meteorologici nel mese di Novembre. A far scattare il nuovo allarme il dipartimento regionale della Protezione Civile. Tre i comuni della provincia di Trapani compresi nello stato emergenziale: si tratta di Salaparuta, Santa Ninfa e Pantelleria. Quest'ultima inclusa dopo le tragiche vicende dello scorso mese di Settembre, quando una tromba d'aria causò due vittime, oltre a gravi danneggiamenti di alcune strutture pubbliche.

Intanto, proprio dalla Regione arrivano i primi contributi per le spese di emergenza sostenute da alcuni comuni a causa delle alluvioni che hanno colpito la Sicilia tra Ottobre e Novembre. Tra questi rientra Partanna: l'amministrazione Catania dovrà presentare richiesta alla Protezione Civile entro venerdì 10 Dicembre per ottenere una somma di 120 mila euro per i lavori di ripristino dell'impianto di depurazione reflui in contrada Villa Ruggero. 

In evidenza