Adesso è ufficiale, il mazarese Toni Scilla nuovo assessore regionale all’Agricoltura e Pesca

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
05 Gennaio 2021 10:28
Adesso è ufficiale, il mazarese Toni Scilla nuovo assessore regionale all’Agricoltura e Pesca

Toni Scilla e Marco Zambuto sono ufficialmente i due nuovi componenti del Governo Musumeci. La nomina è stata formalizzata ieri pomeriggio dal presidente della Regione, che ha accolto le dimissioni presentate dagli assessori Edy Bandiera e Bernardette Grasso. Scilla, ex deputato regionale e presidente di Agripesca Sicilia, si occuperà di Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca. Zambuto, avvocato e già sindaco di Agrigento per 7 anni, avrà la delega alla Funzione Pubblica e alle Autonomie locali. Entrambi appartengono a Forza Italia, come gli uscenti.

“Voglio ringraziare –ha dichiarato Nello Musumeci - gli assessori Grasso e Bandiera per l'apporto dato al governo con passione e impegno in questi primi tre anni di mandato. Ai nuovi assessori l'augurio di buon lavoro”. Già lo scorso 30 dicembre avevamo dato quasi per la certa la nomina ad assessore regionale al mazarese Toni  Scilla (in foto copertina), un incarico importante proprio in virtù del fatto che Mazara del Vallo ancora oggi, nonostante la crisi imperversante degli ultimi anni, detiene la più grossa flotta peschereccia siciliana; pertanto si prospetta un grosso impegno del neo assessore per far fronte alle criticità che attanagliano il comparto.

Ecco il curriculum politico di Toni Scilla.  Antonino Scilla, detto Toni, nasce a Mazara del Vallo il 10 maggio del 1968. Scilla è discendente di una famiglia di pescatori. Diplomatosi in ragioneria, si iscrive all’università di Palermo ma, il trasporto per la politica lo distoglie dagli impegni universitari e torna per questo nella sua città dove, nelle fila di Alleanza Nazionale, appaga la sua passione. Candidatosi giovanissimo al consiglio comunale di Mazara del Vallo, ricopre il ruolo di consigliere, ricopre il ruolo di presidente del consiglio prima e di assessore poi, fino alla sua elezione, nella lista del PDL, a deputato regionale nella XV legislatura (2008-2012) nel corso della quale è stato segretario nella III Commissione – Attività Produttive e componente della V Commissione – Cultura, Formazione e Lavoro.

Nel 2012 si ricandida alle regionali nella lista di Grande Sud e pur entrando nella rosa dei più votati in provincia di Trapani, non riconferma la presenza all’ARS. Figlio di un abile pescatore, Vito Scilla, Toni intraprende la sua carriera imprenditoriale nell’ambito del settore ittico. Sposato con Francesca, è padre orgoglioso di Vito, Giuseppe e Daniele. Dalla nostra redazione auguri e buon lavoro a Toni Scilla Francesco Mezzapelle    

In evidenza