Vicesindaco Mauro: «Incendio Monte Cofano atto grave. Manteniamo alta la soglia dell’attenzione»

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
31 Luglio 2020 11:47
Vicesindaco Mauro: «Incendio Monte Cofano atto grave. Manteniamo alta la soglia dell’attenzione»

«Il grave incendio che ha seriamente danneggiato il Monte Cofano rappresenta una ferita aperta non solo per Custonaci, ma anche per l’intera provincia di Trapani». Il vicesindaco di Erice Gianni Mauro interviene sull’incendio divampato la sera di mercoledì proprio all’interno di una delle Riserve del territorio provinciale. «Difficilmente dimenticheremo le immagini del Monte stretto da ogni lato dalle fiamme e tutti dovremmo sentirci profondamente amareggiati per quanto accaduto. Atti ignobili e sconsiderati come questo, qualora si trattasse di un incendio di origine dolosa come pare, sono gravi e preoccupanti perché ledono patrimoni condivisi dal valore inestimabile».

Mauro invita a non ritenere questo episodio un caso isolato e a mantenere alta la soglia dell’allerta su tutto il territorio, con particolare riferimento al Monte Erice. «Invito tutti al buon senso e a prestare la massima attenzione su tutti i livelli. Noi, dal canto nostro, attiveremo maggiori controlli tramite la Polizia Municipale, nonché con gli uffici della Protezione Civile e le associazioni di volontariato, ed in sinergia con gli enti preposti (Forestale, Vigili del Fuoco e Forze dell’Ordine), affinché episodi come quello che ha colpito il Monte Cofano non abbiano più a ripetersi».

In evidenza