Variante Delta, a Marsala deceduto un uomo. Due in gravissime condizioni

Il consiglio da parte dei medici, però, è quello di completare la vaccinazione

Maria Chiara
Maria Chiara Conticello
16 Luglio 2021 13:24
Variante Delta, a Marsala deceduto un uomo. Due in gravissime condizioni

Ormai è chiaro: la battaglia è difficile e, per il momento, ancora impossibile da sconfiggere. Perchè se è vero che la campagna vaccinale continua, è anche vero che continuano i focolai, le varianti sempre più potenti e, soprattutto, i decessi. A preoccupare, tra tutte, è la variante indiana, da tutti i media definita "Variante Delta". 

Preoccupa perchè si diffonde velocemente e perchè può avere un esito mortale per chi ne risulta contagiato, come è successo a Marsala dove un uomo, di poco meno di 60 anni, è morto presso l'Ospedale "Paolo Borsellino". 

A confermare che il paziente, che soffriva di lievi patologie, è morto proprio per questa variante è stato l'esito del tampone specifico elaborato a Palermo.

Secondo alcune indiscrezioni, il marsalese aveva fatto una sola dose di vaccino, proprio come altri due pazienti che, al momento, sono ricoverati in gravissime condizioni all'Ospedale di Marsala. I due, però, devono ancora sottoporsi al tampone specifico per la variante Delta che, in questi giorni, sta causando un'impennata di contagi in Italia.

Il consiglio da parte dei medici, però, è quello di completare la vaccinazione che, oggi, risulta essere l'unica soluzione per proteggersi dalle forme più gravi.

In evidenza