Trapani in zona arancione, scuole chiuse fino al 26 Gennaio e varie restrizioni

Via libera dell'Asp per la DAD a Trapani. Adottate nuove misure dal primo cittadino trapanese.

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
15 Gennaio 2022 14:04
Trapani in zona arancione, scuole chiuse fino al 26 Gennaio e varie restrizioni

C’è il parere favorevole da parte del dipartimento di prevenzione dell’Asp di Trapani sull’adozione della DAD per le scuole di ogni ordine e grado ricadenti nel Comune di Trapani. Nell’ottica di ostacolare quanto più possibile la diffusione del virus, l’Asp suggerisce di impedire quanto più possibile il verificarsi di assembramenti; garantire il distanziamento sociale in ambienti pubblici compresi i trasporti e incentivare l’uso delle mascherine all’aperto e di disinfettanti per l’igienizzazione delle mani.

Arrivata pochi minuti fa invece la firma di una nuova ordinanza del sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida. Nel documento si sollecitano i cittadini ad attenersi alle indicazioni sulle attività consentite senza/con Green Pass e con Green Pass rafforzato. «E’ fatto obbligo di indossare le mascherine FFP2 sia all’aperto che nei luoghi pubblici al chiuso; sono consentiti i soli ingressi contingentati con green pass rafforzato (vaccinazione completa e guarigione) e con mascherina FFP2 in tutti i luoghi di interesse storico culturale/ biblioteche garantendo il distanziamento interpersonale di almeno 1.5 metro e - in caso di presenza di postazioni di lettura - riducendo al 50% il numero dei posti per ciascuna postazione; è fatto divieto di stazionamento nel raggio di 100 metri antistanti i pubblici esercizi che somministrano, a qualsiasi titolo, bevande e cibo per asporto ivi compresi i distributori automatici di bevande e alimenti».

Restrizioni anche nelle attività mercatali. «L’accesso alle attività mercatali di Lungomare Dante Alighieri (mercato del contadino) piazzale Ilio e del mercato Ittico è consentito agli utilizzatori di DPI FFP2. L’accesso è contingentato per il mercato Ittico di via Cristoforo Colombo (massimo n° 25 clienti per volta); per il Mercato del Contadino di Lungomare Dante Alighieri (zona A n°45 persone per voltazona B n° 60 persone per volta). Nei locali del mercato Ittico di via Cristoforo Colombo dovrà essere garantito il costante ricambio d’aria naturale ed è quindi obbligatorio mantenere aperte porte, finestre e vetrate».

Sono sospesi i servizi di linea urbana della partecipata ATM nelle giornate di domenica e festivi. Osservare, inoltre, a decorrere dal 17 Gennaio 2022 e fino al 26 gennaio 2022 le seguenti misure in materia di contesti scolastici: «Sono sospese le attività didattiche ed educative in presenza nelle Scuole di ogni ordine e grado insistenti nel Comune di Trapani, siano esse pubbliche, private e paritarie. Durante il superiore periodo di tempo le autorità scolastiche, potranno operare in DAD o, in piena autonomia, assumere ogni misura utile a garantire il diritto all’istruzione e all’inclusione degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali utilizzando ogni altra modalità ritenute maggiormente confacente e, ivi compresa quella in presenza; per la fascia di età da > 3 anni e fino a 6 anni sono sospese le attività didattico/ educative in presenza rese presso asili, asili in casa, ludoteche, baby parking sia pubblici che privati e paritari.

Dette attività potranno essere rese in modalità DAD» «Per quanto attiene la fascia di età da 0 a 3 anni, rimangono operative i servizi educativi resi presso gli asili nido, micronido e sezioni primavera sia pubblici che privati che paritari insistenti nel Comune di Trapani, a condizione che i responsabili / gestori e gli addetti - giusto richiamato e allegato parere ASP- assumano la responsabilità nell'osservanza delle seguenti disposizioni: • impedire, durante le fasi di accompagnamento e prelievo dei bambini, il verificarsi di assembramenti vigilando sul rispetto del distanziamento fisico interpersonale • indossare Dispositivi FFP2

In evidenza