Tra sport, spettacolo e solidarietà

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
26 Febbraio 2018 15:39
Tra sport, spettacolo e solidarietà

Trapani - Grande successo, questa mattina, allo stadio Provinciale per la seconda edizione de "La partita della solidarietà". In campo giocatori e staff del settore giovanile del Trapani calcio contro la Nazionale Italiana Amici ed una folta delegazione di studenti. La direzione della gara è stata affidata ad una terna arbitrale dell'Aics di Trapani. Un giornata di sport e spettacolo il cui obiettivo principale è stato quello di lanciare un forte messaggio contro il “Bullismo”.

Ormai un ragazzo su tre è vittima di maltrattamenti da parte di coetanei. L'80% dei casi si verifica proprio tra i banchi di scuola ma si tratta di un fenomeno che dilaga anche attraverso internet, i social network e le nuove tecnologie di comunicazione, come le chat. Per questo, nel corso della settimana, presso gli istituti scolastici "R. Salvo" e "Bassi- Catalano" si sono tenuti degli incontri info-formativi per sensibilizzare su questo delicato tema. All'evento di questa mattina hanno presenziato diversi istituti del territorio ma anche il Trapani calcio e la Pallacanestro Trapani.

La partita, terminata 3-3, è stata intervallata dalle esibizioni live dei ragazzi di "Amici" e di alcune studentesse che hanno cantato e letto un monologo sul bullismo. Sono stati sorteggiati, inoltre, vari premi tra cui alcune maglie gara offerte dal Trapani calcio e dalla Pallacanestro Trapani.            

In evidenza