Storia e tradizione: la preparazione della Madre Pietà del Popolo, oggi in processione

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
28 Marzo 2018 12:22

Proseguono i riti della settimana Santa. Dopo l'uscita in processione della Madonna Dei Massari, oggi, alle 14.30 dalla chiesa delle Anime Sante del Purgatorio, uscirà un'altra venerata immagine di Maria,  La Madre Pietà del Popolo. Lungo il suo percorso, “incontrerà”, come di consueto, l’immagine della Vergine dei Massari e si svolgerà il rito dello scambio dei ceri, per poi rientrare ognuno nelle rispettive chiese. La prima processione della Madre Pietà del Popolo  si svolse il Giovedì Santo del 1723.  Inizialmente furono i confrati di S.Annella a portare a spalla la sacra immagine.

Verso la fine del 1800 , in seguito all'estinzione della Compagnia di S.Anna, la processione conobbe un periodo di crisi ma la devozione popolare è stata sempre notevole e addirittura, negli anni del secondo conflitto mondiale, quando molti uomini erano tragicamente impegnati, furono le donne a condurre in processione la venerata immagine. Negli anni, la venerata immagine è stata custodita in chiese diverse e nel 1975,  un grave furto nella chiesa del Purgatorio ( allora sede della Madonna ) ha privato la venerata immagine degli antichi ex voto che sono stati sostituiti, nel corso degli anni, da nuovi preziosi offerti dei fedeli.

Questa mattina, abbiamo assistito alla "vestizione" dell'icona della Vergine e con il capo Console, Clemente Anastasi, abbiamo conosciuto meglio la storia e tutta la preparazione necessaria per arrivare alla processione del Mercoledì Santo. Claudia Parrinello

In evidenza